Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Turismo enogastronomico

Turismo enogastronomico

Turismo enogastronomico

Risuoneranno suadenti melodie dal 19 giugno al 18 luglio 2021 in luoghi ricchi di storia ed arte di Friuli Venezia Giulia e Slovenia. Fra queste, quelle del Don Pasquale di Donizetti al Castello di Spessa e dell’Opera tango Maria de Buenos Aires di Astor Piazzolla. Tutto nel contesto del Piccolo Opera Festival che arricchisce con le sue stimolanti ed inedite proposte e molte novità, l’offerta culturale e turistica del cartellone estivo del Friuli Venezia Giulia. Giunto alla sua 14ima edizione, appuntamento consolidato ed apprezzato anche dal pubblico straniero, il festival diretto da Gabriele Ribis, si connota sempre più come manifestazione transfrontaliera ed abbraccia anche la Brda, inserita con il Collio nella Tentative List dell’UNESCO Heritage. Un progetto originale in grado di offrire un’autentica “Esperienza Opera senza confini”, fra musica, paesaggi, luoghi di straordinaria potenza evocativa. Musica fra natura e architetturaIl Piccolo Opera Festival farà dunque risuonare di melodie luoghi ricchi di…
Sono le dolci acque del torrente Faltona a stimolare il racconto di oggi. Ne ascolto il suono melodioso e continuo, osservo la loro limpidezza che accarezza la roccia, abbraccio il silenzio che sollecita i ricordi. Sono immerso nella natura del Casentino in un luogo dove i rumori della quotidianità sono lontani, dove la pace regna e ti avvolge, dove posso ritemprare corpo e mente, spirito e anima. E’ una pausa, una parentesi rilassante, lo è per me che ho raggiunto questo posto, ma può esserlo anche per voi se verrete a vivere dal vivo ciò che oggi scrivo. Mi trovo tra il comune di Castel Focognano e quello di Talla in quella parte di Toscana aretina forse meno blasonata ma al contempo affascinante, gustosa e sonora. A Talla infatti la tradizione vuole che vi sia nato Guido Monaco ovvero l’inventore della moderna notazione musicale.  Mi sono immerso nel verde dei…
Una tenuta immersa nel verde, circondata da vigne, una villa del Cinquecento, un’acetaia storica, lo sguardo che si perde tutt’intorno, abbracciando la provincia di Reggio Emilia, un’atmosfera unica e affascinante a far da cornice: questa è Venturini Baldini, realtà enoica dolcemente adagiata sulle colline matildiche, zona di Lambruschi speciali e non solo.  Qui – a partire dal 5 giugno – riprenderanno gli appuntamenti tra le vigne. L’inaugurazione – proprio sabato 5 stesso - è realizzata in collaborazione con Vini e Vinili, agenzia che organizza eventi nei palazzi e luoghi storici di Reggio Emilia per vivere e far vivere la città e il territorio. L’ingresso è gratuito, ma è necessario registrarsi su Eventbrite, per permettere di gestire i flussi di persone e garantire il giusto distanziamento. A disposizione degli ospiti quattro food truck dove acquistare l’aperitivo o la cena da accompagnare con i vini biologici della tenuta. Un bel telo da…
Il Grand Tour delle Marche 2021 prende avvio con una fantasmagorica scenografia avvolta nella primaverile magia multicolore dei petali che vanno a comporre autentiche opere d’arte popolare. Nel week end del 5 e 6 giugno, a Castelraimondo (MC), va in scena il suggestivo spettacolo dell’Infiorata del Corpus Domini, una tradizione antica nella quale i fiori, variopinti doni della natura, si fondono con il genio e la creatività manuale.Promossa dal Comune di Castelraimondo insieme alla Pro Loco e al Comitato “Infiorata del Corpus Domini”, l’iniziativa esprime l’attaccamento di un’intera comunità ai valori sacri attraverso 18 rappresentazioni, chiamate “quadri”, generati dall’intenso lavoro di squadre rappresentative delle associazioni locali.L’unicità dell’Infiorata di Castelraimondo risiede nel fatto che i quadri floreali individuano un vero e proprio circuito turistico, fruibile attraverso un’apposita mappa, che percorre le vie e le piazze della cittadina. Un modo intelligente di evitare assembramenti e, al tempo stesso, valorizzare la località marchigiana.Quest’anno, inoltre, si aggiunge un’ulteriore attrattiva: il…
Le storie delle persone mi sono sempre piaciute. Le storie vere, vissute. Storie di uomini e donne che hanno dato vita ai loro sogni, alcuni reconditi altri alla luce del sole. Sogni e desideri che hanno richiesto impegno, sacrifici, sofferenze e tanti investimenti di tempo e denaro. Gente tenace che non si è fermata di fronte alle problematiche: burocratiche, territoriali, finanziarie che siano. Persone caparbie e capaci. E il mio lavoro impreziosito da tanti anni di viaggi da sud a nord dell’Italia me ne ha fatte incontrare e abbracciare molte, in situazioni e momenti straordinariamente diversi. Storie di squisita follia e di rara genialità, di lacrime e sorrisi ma sempre ricche di emozioni e sensazioni uniche. Le ho ascoltate con immenso piacere, davanti ad un buon bicchiere di vino o ad un piatto della tradizione, al calar del sole dopo una giornata di lavoro o durante le riprese televisive tra…
Dal 28 al 30 maggio si terrà nella storica cornice della quattrocentesca Rocca di Lonato del Garda (Brescia) la XIII edizione di Fiori nella Rocca, la raffinata rassegna primaverile di giardinaggio che negli anni è ormai diventata uno fra gli appuntamenti nazionali più attesi dagli appassionati del settore. Particolarmente attesa quest’anno, dato che molti eventi sono stati cancellati a causa della pandemia e sarà l'unica fra le principali mostre florovivaistiche della penisola ad essere confermata per la primavera: un preciso segno di rinascita e ripartenza che la Fondazione Ugo Da Como (organizzatrice della rassegna, assieme al Garden Club Brescia) ha voluto dare non solo per il comparto florovivaistico, ma anche per quello dei musei e degli appuntamenti speciali organizzati nei luoghi di cultura. Si ripeterà dunque la magia di questa affascinante manifestazione, che unisce al fascino di piante e fiori rari quello di storia ed arte, grazie alla sua stupenda cornice, la…
Tutte le attività per riattivare dolcemente il corpo dopo il “letargo” invernale: passeggiate intorno ai laghi e lungo i sentieri, per ritrovare equilibrio e vitalità al tepore del primo sole. Il Trentino è una terra di laghi alpini dai riflessi smeraldo e distese di foreste che in primavera si colorano del verde delle gemme. Con oltre il 30% del territorio tutelato grazie a tre parchi naturali e ad un sistema diffuso di aree protette, e gruppi montuosi di pregio naturalistico e paesaggistico unici, a partire dalle Dolomiti inserite dall’Unesco tra i Patrimoni mondiali dell’Umanità, qui la natura è sempre protagonista. Quella stessa natura indispensabile per ricaricarsi e per ritrovare il proprio equilibrio. Wellness retreat per la bella stagioneGli specchi d’acqua e le valli del Trentino sono l’ideale per chi cerca una ricarica di benessere a contatto con la natura. Abbinando poi la cura nell’alimentazione all’attività fisica, e, tra una camminata e…
Il comprensorio turistico formato dai territori di Imola (BO) e Faenza (RA) propone piacevoli esperienze tra natura incontaminata e parchi attrezzati, rocche secolari e luoghi di cultura, ospitali agriturismi a aziende di vino e prodotti tipici.Anche quella del 2021 sarà sicuramente un’estate diverse dalle solite. Il motivo è, purtroppo, noto a tutti. L’estate 2021, dopo quella del 2020, sarà quindi all’insegna del distanziamento sociale e del rispetto delle numerose norme atte a contenere e limitare la diffusione del Covid-19. Un territorio dove poter trascorrere una piacevole vacanza, o anche solo una giornata di relax, senza il rischio d’incontrare masse chiassose di persone (con gli annessi rischi per la salute) è sicuramente il comprensorio turistico di Imola e Faenza, a cavallo fra Emilia e Romagna, fra le province di Bologna e di Ravenna, tra la nota Riviera adriatica e le città d’arte di Bologna, Ferrara ma anche di Firenze (nella sua parte appenninica il comprensorio confina…
E’ online il Portale www.monasteriemiliaromagna.it: abbazie, cattedrali, monasteri e altri luoghi di culto delle 15 Diocesi dell’Emilia Romagna sono da oggi online, raccontati da un portale ricco di informazioni, proposte ed esperienze turistiche (www.monasteriemiliaromagna.it) – L’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini: “C’è grande interesse verso i luoghi di culto della Regione, un patrimonio di storia, cultura e atmosfere raccolte che oggi possiamo condividere con il maggior numero di persone, grazie ad un efficiente portale in costante evoluzione”. Mons. Mosciatti “Valorizziamo la vocazione alla bellezza della nostra regione”Per tutti coloro che sono alla ricerca di un’esperienza all’insegna della spiritualità, ma anche per gli appassionati di arte ed architettura sacre, dall’Emilia Romagna arriva una importante novità: alcuni dei più belli e storici luoghi di culto di tutta la Regione sono da oggi consultabili grazie a un pratico portale ricco di informazioni, approfondimenti e proposte di esperienze (www.monasteriemiliaromagna.it).Il sito, che verrà costantemente aggiornato con i contenuti provenienti…
Un punto di riferimento dei sapori e spazio degustazione di prodotti tipici pratesi ed un nuovo modo di fare branding di prodotti e saperieatPrato, il marchio di qualità di Prato e del suo territorio ed ATIPICO, dal oltre 10 anni bottega e degusteria di prodotti enogastronomici di Prato e provincia, uniscono le forze e dal 29 aprile hanno deciso di aprire una “casa comune” per ampliare offerta e servizi. La nuova galleria si trova nel centro pratese, via Cairoli al civico numero 14, al piano terra dello storico Palazzo Banci Buonamici.A gestirla quattro giovani appassionati ed esperti: Mirko e Stefano, entrambi sommelier AIS, Alberto ed Eva. Quattro amici ATIPICI uniti dalla passione per il gusto!La vetrina dedicata ai prodotti tipici pratesi e alle eccellenze vinicole del territorio enogastronomiche della provincia pratese, nata nel 2009 come punto vendita dei produttori della Strada dei vini di Carmignano e dei sapori tipici pratesi…
Pagina 3 di 16

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv