Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Turismo enogastronomico

Turismo enogastronomico

Turismo enogastronomico

Dalla primavera all'estate, da zero a 2000 metri, in Trentino si rincorrono le fioriture di tantissime specie che trasformano prati e pendii in variopinte tavolozze: i meleti in Val di Non, i bucaneve sul Monte Baldo. In Trentino la primavera è un racconto della natura che si sveglia. Un racconto in divenire, territorio per territorio, settimana dopo settimana. Fiori, animali e piante rinnovano il loro instancabile rito della rinascita, espressione di bellezza e pura energia vitale di questa ricca biodiversità presente sul territorio. Un'autentica esplosione di colori che in poche settimane vivacizza il paesaggio delle valli, per poi iniziare a salire verso gli alpeggi e le praterie in quota. Camminare o pedalare nelle valli trentine è un piacere per gli occhi e anche per il fisico, mentre si annusa l’aria ricca di profumi intensi, stimolati dal gioco dei colori che nei prati accostano le più diverse tonalità: spruzzate di giallo, di…
Franciacorta è orgogliosa di collaborare con 1000 Miglia in veste di “official sparkling wine” dell'edizione 2021 della corsa, trovando in questo evento simbolo della tradizione e della competitività italiana e bresciana un legame naturale sia per la provenienza, sia per l’affine identità che fa di Franciacorta e 1000 Miglia due brand solidi, dal passato importante, ma sempre proiettati verso il futuro.  La storia del Franciacorta ha infatti origini molto antiche e radicate in un territorio dove la coltivazione della vite è stata una costante: dall’epoca romana al periodo tardo – antico fino al medioevo, le condizioni pedoclimatiche hanno sempre favorito la crescita dei vigneti.  Negli anni a venire le produzioni vitivinicole crebbero senza sosta fino ad eccedere di gran lunga le necessità della popolazione, dando così il via alle prime attività commerciali. Il Franciacorta è stato il primo vino italiano, prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia, ad…
“Oggi presentiamo una Tipicità che rilancia e si declina in nuove e maggiori opportunità!” - ha esordito Paolo Calcinaro, Sindaco di Fermo - “Certo, ci auguriamo di rivedere il “serpentone” di persone che ha sempre caratterizzato Tipicità, ma abbiamo fatto di necessità virtù e questa edizione phygital serve anche a rafforzare le relazioni internazionali attivate con Tipicità nel corso degli anni. Fermo, il Fermano e le Marche - ha continuato Calcinaro - si preparano ad accogliere turisti e visitatori che nei prossimi mesi speriamo di ricevere numerosi. Tipicità è sicuramente un acceleratore della ripartenza!".“Tipicità” è organizzata dal Comune di Fermo in collaborazione con la Regione Marche e con la project partnership di Banco Marchigiano. È inoltre attivamente condivisa con gli Atenei di Camerino e Macerata, nonché con l’Università Politecnica delle Marche, insieme a CNA, Confartigianato, Confcommercio e con oltre trenta aziende del territorio.“Tipicità è una manifestazione che riesce a dare una grande voce al territorio,…
In Trentino sono sei le località inserite nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia: dalle Giudicarie all’alto Garda, dalla valle del Chiese alle valli dolomitiche. Sono altrettanti viaggi alla scoperta di tradizioni, antiche pietre, architetture rurali, segni del sacro da fare anche in sella ad una bici o una e-bike.  Appartati tra le montagne, quasi a cercarne una rassicurante protezione, circondati dai boschi o da distese coltivate che nei secoli sono stati fonte di sopravvivenza per le loro comunità, i borghi del Trentino aprono le porte facendo parlare le corti con le tipiche fontane in pietra, affreschi e segni del sacro sulle facciate, i porticati, i fienili e i ballatoi in legno dove ancora si fanno essiccare le pannocchie di granturco oppure le noci. Si parcheggia la bici e il viaggio ha così inizio, per ogni borgo. San Lorenzo, borgo del benessere. Situato ai piedi delle Dolomiti di Brenta, questo borgo è nato…
Quando raggiunsi Montefiascone nel tardo pomeriggio di fine estate, il mio pensiero primario abbracciava due temi fondamentali: la pacatezza del lago di Bolsena e un fresco “Est Est Est”. I laghi mi sono sempre piaciuti, sin da bambino mi hanno affascinato evocando in me storie fantasiose dei tempi passati; e le località che si affacciano sullo specchio d’acqua dal punto di vista storico sono piccole perle preziose. Bolsena da cui il lago prende il nome, la meravigliosa vista panoramica di Montefiascone, il porto dei pescatori di Marta, il promontorio di Capodimonte, l’atmosfera medioevale di Grotte di Castro e quella settecentesca di Lorenzo Nuovo. Poi ci sono le isole, la Martana affascinate come una bella fanciulla e la Bisentina, ovvero l’isola dell’unica figlia del re ostrogoto Teodorico: la regina Amalasunta. Il lago che per dimensioni è il quinto d’Italia è posizionato sul confine dell’alto Lazio con le regioni Toscana e Umbria…
Gli albergatori e i padroni di casa tirolesi hanno pronte tante novità per l’estate e aspettano con impazienza di poter accogliere i loro ospiti. Nuovi affascinanti alloggi sono nati nonostante l’anno difficile e altri sono stati ristrutturati con grande cura nei dettagli. La salute degli ospiti e dei dipendenti continua ad essere la priorità: si applicano ovunque rigorose disposizioni di sicurezza e le condizioni di cancellazione flessibili.Il boutique hotel Erika a Kitzbühel in stile JugendstilQuando uno degli hotel più tradizionali e rinomati di Kitzbühel viene completamente rinnovato, è particolarmente emozionante: L’Erika è stato costruito come un hotel con giardino in stile Jugendstil già nel 1897 ed è stato ridisegnato in un boutique hotel lo scorso anno. Ora l'affascinante struttura combina lo stile architettonico dell'epoca con i comfort moderni. Si può pernottare in stanze accoglienti, che con i loro tessuti vellutati e le tonalità calde creano una sensazione di lentezza. Ospiti e visitatori…
Un’idea per le prossime vacanze, restando nel nostro “Bel Paese”, immersi nella natura, lontani dal caos e dagli assembramenti, là nell’arcipelago pugliese delle Isole Tremiti, che si trova a solo un’ora dalla costa del mare Adriatico e che costituisce uno dei luoghi incontaminati dal Covid. Qui nessun contagio ha colpito la popolazione da quando è iniziata la pandemia. Le isole Tremiti fanno parte del Parco Nazionale del Gargano e sono state dichiarate Area Marina Protetta dal 1989 per proteggere uno degli habitat naturali più belli del Mediterraneo. Le Tremiti sono uno spettacolo della natura, con acque cristalline, una pineta rigogliosa sull’isola di San Domino e un’abbazia millenaria che si erge dal porticciolo  di San Nicola sino all’ultima torre di guardia, il “Cavaliere”, che si affaccia sulla distesa  del “Pianoro” da dove si può ammirare dall’alto l’intero arcipelago ed emozionarsi davanti al tramonto.  Oltre alle sopra citate isole abitate di San Domino e San…
Dopo aver arredato Cocoon Maldives, il primo design hotel Five Star Friendly nell’arcipelago maldiviano inaugurato dal tour operator italiano Azemar nel 2016, il brand italiano di design LAGO torna nell’Oceano Indiano e fornisce gli arredi per H2O, il nuovo ristorante subacqueo nato all’interno del resort You & Me by Cocoon dello chef stellato Andrea Berton.Situato nell’atollo di Raa alle Maldive, il nuovo ristorante è guidato da Andrea Berton - una stella Michelin presso il ristorante Berton Milano e una presso il ristorante Berton al Lago - e si presenta con ampie vetrate immerse nei fondali corallini della laguna che consentono agli ospiti di cenare circondati dalla flora e dalla fauna sottomarine. Gli arredi sono stati realizzati appositamente da LAGO con cura sartoriale al fine di adattarsi al contesto originale del ristorante e ricalcano lo stile del resort Cocoon Maldives. Per dare all’ambiente una sensazione di leggerezza sono stati, infatti, scelti i…
Sono partiti i lavori per il collegamento ciclabile “provvisorio” da Osteria Nuova (Sala Bolognese) a Bologna attraverso strade secondarie e a basso traffico per i cicloturisti che potranno raggiungere in sicurezza il capoluogo regionale. In attesa dell’apertura della “Ciclovia del Sole” sull’ex ferrovia Bologna-Verona da Mirandola a Osteria Nuova (Sala Bolognese) che renderà di fatto percorribile da Bolzano alle porte di Bologna il grande itinerario ciclabile europeo Eurovelo7 Capo Nord-Malta, la Città metropolitana di Bologna ha avviato in questi giorni i lavori che collegheranno la Ciclovia al capoluogo con un itinerario provvisorio. La connessione ciclabile definitiva tra Osteria Nuova e Bologna, già progettata, finanziata e che verrà realizzata nei prossimi anni, prevede la realizzazione del sovrappasso della linea ferroviaria Bologna-Verona, l’attraversamento di Calderara di Reno (BO) un percorso a nord dell’Aeroporto nella fascia boscata e quindi l’arrivo a Bologna lungo la sponda ovest del fiume Reno. Per permettere però alla mobilità…
Dalle pedalate nel verde alle passeggiate nella storia fra incisioni rupestri Patrimonio Umanità dell’Unesco e Case museo con parchi secolari, dal cammino lento alle terme, dalle limonaie del Garda alle spettacolari Piramidi di Zone: Brescia e la sua provincia offrono in primavera emozioni uniche. En plein air, fra arte, storia, natura. Eccone alcune, imperdibili. E molte altre si scoprono su www.visitbrescia.it.  Brescia, il Castello, la Vittoria AlataFra le fortezze più imponenti e meglio conservate d’Italia, il Castello che domina Brescia dall’alto del Colle Cidneo si è aggiudicato il 3°posto fra i Luoghi del Cuore del Fai 2020. Lo raggiunge facilmente anche a piedi con una bella passeggiata dal centro storico. Dall’alto il panorama è incantevole e innumerevoli gli scorci dove scattare suggestivi selfie. Superato il monumentale portale d’ingresso, si passeggia fra giardini, bastioni, ponti levatoi, possenti edifici, alcuni dei quali ospitano interessanti collezioni (come il Museo delle Armi Luigi Marzoli). Salutato il Castello, bastano pochi passi per…
Pagina 2 di 14

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv