Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Vino e bevande

Vino e bevande

Subito dopo il rilancio delle 3 varianti di Ron Santiago de Cuba, arriva un prodotto completamente nuovo sul mercato in Inghilterra, Germania, Italia, Paesi baltici e naturalmente a Cuba. “Ron Santiago De Cuba Anejo 8 anni” vuole reinventare e diversificare ulteriormente la scelta, ed è allo stesso tempo una nuova perla nel mondo del Rum cubano invecchiato. Una deliziosa creazione liquida che celebra il valore dell’attuale ottava generazione dei Maestri del Ron della città di Santiago de Cuba. Si unisce a Carta Blanca, Extra Anejo 11 anni e 12 anni, tutti prodotti da Corporacion Cuba Ron e distribuiti grazie alla collaborazione tra una filiale europea di Diageo e la società Cuba Ron. Dayalan Nayager, Direttore di Diageo Gran Bretagna, Justerini&Brooks e Ron Santiago S.A. ha commentato: “siamo lieti di presentare il nuovo Rum Santiago de Cuba Anejo 8 anni. Vediamo un’incredibile opportunità nel mondo premium tra i nostri mercati chiave…
“…poi bevono cogli occhi chiusi, e dividono in due operazioni rigorosamente distinte l’assaggiamento e la deglutizione… rivoltano il vino colla lingua, lo fanno scorrer lungo le gote… e non si decidono che a stento a lasciarlo colare nella gola, dopo di che stanno ancora raccolti un momento per assaporare la voluttà dell’ultimo effluvio”.                                                                                                            Primavera 1880 – Edmondo De Amicis Avremmo potuto anche noi fare riferimento all’entusiasmante nazionale di calcio o agli strepitosi atleti olimpici per comunicare i premi prestigiosi che ci sono stati conferiti ma, consentitecelo, saremmo caduti nella banalità, pur abbracciando con grande affetto le medaglie olimpiche e la coppa d’Europa.  Il vino, oltre ad essere lavoro, tradizione, storia è indubbiamente cultura. Una cultura che nasce dalla terra e arriva al calice passando per la cantina. Ogni gesto, compiuto dalle donne e dagli uomini, per produrre una bottiglia di vino è fondamentalmente un atto culturale: e quando viene riconosciuto è un momento da…
Degustazioni a palazzo, speciali aperitivi, visite in vigneto e in cantina, menù a tema e molto altro. Protagonista assoluto, il Müller Thurgau. In attesa della rassegna “Müller Thurgau: Vino di Montagna”, in programma a fine luglio in Valle di Cembra, con A tutto Müller (www.tastetrentino.it/atuttomueller) la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino accende, come consueto, i riflettori su questo vitigno così rappresentativo nel panorama vitivinicolo trentino, visto che, occupando il 10% della superficie vitata totale, è la terza varietà più coltivata a livello provinciale.25 iniziative, tra degustazioni a palazzo, speciali aperitivi, visite in vigneto e in cantina, menù a tema e molto altro, per oltre una cinquantina di soci coinvolti, che dall’1 all’11 luglio avranno luogo su tutto il territorio di riferimento dell’Associazione, dalla Valsugana alle Giudicarie, dalla Vallagarina all’Altopiano di Pinè, dal Lago di Garda alla Valle di Cembra, dalla Piana Rotaliana alla Valle di Ledro, passando per…
L’Oltrepò Pavese è una terra che sin dalla Preistoria venne abitata. Si alternarono popolazioni Galliche e tribù di Liguri, per poi arrivare ai conquistatori Romani. Fu la vicinanza con Pavia che avvicinò questo ampio lembo di terra, ora Lombardia, ai Longobardi che scelsero proprio Pavia come loro capitale. I secoli a venire, quelli relativi al Medioevo e poi all’età moderna furono l’ambiente temporale che vide le famiglie nobiliari territoriali protagoniste di battaglie e scontri per il controllo di quello che ancora oggi è un punto nevralgico per gli scambi commerciali. Non dimentichiamo che da qui, da Varzi, partiva la via del sale che raggiungeva Sori a pochi chilometri da Recco.Di quel lontano periodo troviamo ancora, come indiscussa testimonianza, numerosi castelli, Cigognola e Zavattarello, giusto per citarne alcuni. E poi, in un contesto storico più recente, gli eventi ci raccontano dell’annessione dell’Oltrepò al Regno di Sardegna avvenuta nel 1741: motivo per…
Attraverso l’attività di Luxury Mixology Consulting, Giorgio Rocchino - barman di fama internazionale - l’unica vodka al mondo 100% italiana distillata ben 7 volte, incanta il prestigioso mondo dello Yachting e dell’Hotellerie di lusso. L’inconfondibile eccellenza creata da Giulio Massimo Cario incanta gli ambienti più esclusivi della moda e dei Clubbing internazionali.Dopo aver stregato e ispirato l’estro di grandi celebrità e rinomati professionisti del mondo della mixology, l’ascesa di Fashion Diamond, nata dalla passione e dall’intuizione di Giulio Massimo Cario, non si arresta, ma continua spingendosi verso scenari sempre più esclusivi e da sogno per il jet set internazionale. L’unica luxury vodka 100% made in Italy, arriva a Montecarlo, nel cuore del Principato di Monaco, culla del lusso e del divertimento d’élite. A rimanerne incantato questa volta è stato Giorgio Rocchino, bartender di fama internazionale che proprio a Montecarlo ha costruito la sua straordinaria carriera, firmando cocktail memorabili presso realtà iconiche e prestigiose come il Café de Paris e…
Mi presento: mi chiamo So di Buono e sono la nuovissima bevanda vegetale di Almaverde Bio.Ho un gusto DELICATO e NATURALE proprio COME PIACE A TE!Contengo Avena e Mandorle italiane. Sono perfetta per tutta la famiglia!Mettimi alla prova, vedrai che schiuma per il tuo cappuccino!Provami anche nelle tue ricette dolci o salate!! ?Cosa aspetti? So Di Buono - Bevanda Vegetale 750ml | Biologica2.99 €   2,69 €Acquistala SubitoSu Almaverde Bio Shop per ogni ordine superiore a €39 la spedizione è sempre gratuita! La forza di un marchioAlmaverde Bio Italia è un consorzio di produttori italiani nato nel 2000 da un sogno e da una scelta: ritrovare un rapporto più naturale ed evoluto tra l’uomo e la terra e portare i frutti di questo impegno sulle tavole degli italiani, sotto forma di cibo più sano, sicuro e buono. Almaverde Bio Ambiente SpA, è una delle 10 imprese dell'agroalimentare italiano con una comprovata esperienza nel…
Probabilmente non tutti sono a conoscenza che il ginepro migliore del mondo cresce in Toscana. Ecco perché nel momento in cui Patrick Hoffer, un inglese che vive a Firenze e grande appassionato di gin, se ne rende conto decide di dare vita a una distilleria in grado di produrre solo ed esclusivamente il distillato a base di ginepro: la prima in Italia!Ci sono altre realtà nel nostro paese che producono il gin ma in parallelo ad altre tipologie di distillati.Nel 2017 è dunque nata la “Peter in Florence”, il nome è un omaggio al padre Peter, anche lui amante del celebre distillato. Il luogo individuato per realizzare il tutto è il Podere Castellare di Pelago, di proprietà di Patrizio Pandolfi, socio in affari di Hoffer.  Il podere, che oggi è anche un piacevole resort, è adagiato sulle colline fiorentine proprio su un territorio dove crescono le erbe botaniche migliori per aromatizzare il…
Bere quotidiano, stile italiano” è il titolo dell’articolo, a firma Rebekah Peppler, sulla versione online del celebre quotidiano Usa (circa 33.5 milioni di visitatori unici mensili) che esalta la versatilita’ del nettare emiliano come scelta ideale con l’arrivo della stagione calda. “The great thing about Lambrusco is that you can drink it all day, and then you can drink it all night” sottolinea Cassie Davis, general manager di  Voodoo Vin (enoteca di Los Angeles specializzata in vini naturali), intervistata dall’autrice. L’articolo traccia una breve storia dello “sparkling wine” italiano, esaminando le caratteristiche dei vini ottenuti dalle piu’ impiegate tra le sue 60 varietà di uve (dal secco Sorbara al tannico e fruttato Grasparossa passando per il Salamino), per poi consigliarlo anche come base per un originale Spritz.  Perfetto connubio, per pasto, dei cibi ricchi di sapore dell’Emilia Romagna, dal Parmigiano Reggiano a Gnocco Fritto e salumi -conclude Peppler- con una bottiglia di Lambrusco…
La soddisfazione è quasi incredulità a Roccella Jonica (RC), quando si apprende che per la seconda volta il WORLD LIQUEUR AWARDS premia casa Rupes. La giuria internazionale dell’ambìto premio ha riconosciuto lo scorso anno il “Gold” del World Liqueur Awards  all’Amaro Rupes e ben due riconoscimenti per il 2021: il World’s Best Herbal ed il Best Italian Herbal con la seguente nota di degustazione: "Arancia predominante nell'aroma, l'integrazione tra il dolce e l'amaro è molto ben espressa. Un profilo semplice ma molto ben eseguito”; dunque il gradino più alto del podio a livello mondiale.La giuria, che per questa edizione ha dovuto faticare per la mole e l’importanza dei partecipanti a livello internazionale, ha ripremiato l’anima classica e “ben eseguita” dell’Amaro calabrese che affonda le radici in secoli di tradizione “spiritosa” calabrese.Rupes Gold, grazie al suo gusto deciso e raffinato, dal carattere inconfondibilmente calabrese, recupera questa storia, che racconta un territorio e le sue eccellenze partendo dai prodotti…
Ora di pranzo. La cameriera si allontanò furtivamente quando i commensali incominciarono a parlare di vino. La donna non era molto sicura di conoscere tutti i nomi delle bottiglie accuratamente stivate nella cantina dell’albergo e temeva di fare brutta figura. Certo, aveva seguito dei corsi, delle degustazioni prima di essere assunta nel prestigioso locale, ma i quattro personaggi seduti al tavolo davano tutta l’impressione di essere degli esperti in materia. Si riavvicinò e tirò un lungo sospiro di sollievo quando udì il più giovane dire che avrebbe bevuto con grande piacere un bianco piemontese: un Timorasso.Si, quel vino lo conosceva molto bene e non solo perché ne era arrivata da pochi giorni una nuova espressione direttamente dalla Cantina di Tortona. Sorrise ai clienti e forte della consapevolezza di essere preparata si permise di consigliarla in quanto, nell’assaggiarlo, lo aveva trovato un Timorasso delizioso, profumato, fresco e decisamente interessante. Ideale per…
Pagina 1 di 8

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv