Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

News

News

News dal network Degusta

La struttura gestita da Veneto Agricoltura entra nella guida ufficiale dei giardini e dei parchi storici d’Italia. Un importante riconoscimento al pluriennale impegno dell’Agenzia regionale che ha saputo valorizzare un giardino alpino di grande importanza botanica.Il Giardino Botanico Alpino “G, Lorenzoni” di Veneto Agricoltura in Pian Cansiglio (Bl-Tv) è stato inserito tra i giardini italiani della “Garden Route Italia”, progetto finalizzato alla conoscenza e promozione dei parchi e dei giardini italiani realizzato da APGI - Associazione Parchi e Giardini d’Italia, con il sostegno del Ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo.L’importante progetto punta inoltre a rilanciare la fruizione culturale e turistica dei parchi e dei giardini italiani anche in relazione con il paesaggio, diffondendo presso un pubblico sempre più ampio la cultura del giardino e ai temi naturalistici, sociali e storico-culturali ad esso connessi.Da secoli i giardini ed i parchi italiani offrono una straordinaria testimonianza…
La Regina delle Dolomiti è pronta ad accogliere fondisti da tutto il mondo per la 44esima edizione della Granfondo Dobbiaco-Cortina, in programma questo fine settimana. Uno degli appuntamenti sportivi più importanti dell’anno, dedicato a una disciplina storica che a Cortina è protagonista, quest’anno più che mai, della stagione invernale. Dunque è confermato che la famosa competizione di sci nordico si terrà regolarmente, questo weekend. Sono circa 1.000 i partecipanti, pronti a competere lungo il suggestivo tracciato della Ferrovia delle Dolomiti, che unisce Pusteria e Ampezzo, Alto Adige e Veneto. Sabato 23 gennaio la gara di 42 km in tecnica classica, con partenza dall’aeroporto di Dobbiaco. Da lì scatterà anche la gara di domenica 24 gennaio: 32 km in tecnica libera, per gran parte sullo stesso tracciato di sabato, escludendo il tratto che sale verso San Candido. Ovviamente ci sarà il passaggio alla Nordic Arena, simbolo dello sci nordico in Val Pusteria, poi gli…
I modi sono tanti: a piedi, con le ciaspole. Praticando sci di fondo, sci alpinismo, oppure, semplicemente, tornando un po’ bambini con la realizzazione di un pupazzo di neve. Che, grazie a un contest a scopo benefico a favore del Soccorso Alpino di Cortina, potrebbe anche far vincere un premio speciale. Il The Guardian l’ha recentemente inserita nella top ten dei paesaggi invernali più belli. Un panorama da sogno, quello di Cortina d’Ampezzo, che ha conquistato non solo i lettori inglesi, ma anche i milioni di visitatori che ogni anno arrivano nella località per assistere alla magia unica delle Dolomiti imbiancate.  La stagione invernale in corso diventa l’occasione, per chi si trova a Cortina, di immergersi totalmente e in modo nuovo nella bellezza e nei silenzi di questi luoghi innevati. Seguendo il ritmo lento della natura. Una natura da vivere a piedi, sulle ciaspole, con gli sci di fondo, lo sci…
Mokador, l’azienda di Faenza (RA) ha lanciato un nuovo sistema esclusivo che parte dall’idea di ridurre al minimo l’impatto ambientale su tutta la filiera produttiva: le capsule sono inoltre completamente differenziabili. Da oltre cinquant’anni Mokador è sinonimo di caffè di alta qualità. Oggi aggiunge un nuovo tassello alla gamma della propria produzione andando a presentare DIVA, un sistema esclusivo a capsule pensato e studiato per salvaguardare l’ambiente. Tutta la filiera è infatti strutturata per contenere al minimo l’impatto sulla natura: a partire dalla riduzione della quantità di plastica contenuta nelle capsule fino ad arrivare alla completa differenziabilità di tutte le componenti del sistema, dal cartone d’imballo, al sacchetto, alle componenti della capsula.Si parte quindi dall’imballo che è realizzato in cartone 100% riciclato e che, grazie alla totale assenza di elementi plastici, può essere smaltito direttamente nella raccolta carta per arrivare, passando dal sacchetto che è interamente in plastica, alla capsula…
Lo abbiamo letteralmente 'beccato' mentre consegnava i suoi splendidi vini all'azienda agricola “L'Orto del Castello” di Trevignano.Renato Lorenzon, nume tutelare assieme alla moglie Franca e alle figlie Claudia e Orifiamma dell'azienda agricola Vecchia Postumia di Roncadelle, è stato così catturato dalle telecamere della trasmissione multimediale L'Italia del Gusto.Se l'è cavata ottimamente. Poi i vagabondi del gusto hanno pensato bene di fare un salto in cantina: così tra un ottimo trancio di pancetta di casa e i vini... vi lasciamo immaginare! “Terra, Passione e Cultura del Vino La grandezza di una vite potata che germoglia e dà frutto; la paura mista a preghiera dell'avvicinarsi di un temporale: il gusto di assaporare in serenità un prodotto genuino. Per la nostra famiglia fare vino è cultura “ Ci pare più di un manifesto; più di una banale pubblicità.E' semplicemente la passione di una vita, di più vite. I rossi : cabernet franc, malbech, raboso ,merlot, refosco dal…
Grazie a una distillazione ripetuta per ben 7 volte, la vodka 100% italiana arriva sul mercato con proprietà di purezza senza eguali e con l'obiettivo di conquistare gli ambienti più esclusivi della moda e dei clubbing internazionali.Pura e unica come un diamante, morbida al palato, fresca e irresistibile. È Fashion Diamond, la prima luxury vodka griffata 100% made in Italy, nata dall’inventiva di Giulio Cario e destinata a conquistare gli ambienti più esclusivi della moda e dei clubbing internazionali, percorrendo stili e atmosfere di classe sempre sofisticate. Fashion Diamond è un prodotto premium, dal carattere deciso e senza compromessi, risultato dell’esperienza e del know-how secolare de La Distilleria Friulia, dove passione e continua ricerca consentono di realizzare da sempre prodotti di qualità altissima, riconosciuti in tutto il mondo e con certezza Fashion Diamond ne sarà un’ulteriore e felice conferma. Fedele al suo concept e unica, ben distinta da qualsiasi altra per le caratteristiche e…
Una guida che racchiude prodotti e produttori selezionati da Helmuth Köcher e dalle sue commissioni di assaggio, oltre ad un’introduzione dedicata alle microzone vitivinicole italiane a cura di The WineHunter. 1329 aziende vitivinicole di tutte le regioni d’Italia, 155 produttori del settore Food, 51 per Spirits e 19 per Beer, tutto ciò in un volume cartaceo da collezione per gli amanti delle eccellenze enologiche e culinarie italiane, un vero nuovo punto di riferimento. Dopo la pubblicazione annuale (il 16 agosto) della guida online (consultabile gratuitamente su award.winehunter.it) The WineHunter Helmuth Köcher ha creato un volume da collezione che contiene una panoramica sulla suddivisione delle microzone vitivinicole della Penisola, con il testo che presenta un approfondimento realizzato in collaborazione con l’azienda di soggiorno di Merano e dedicato al background storico del vino nell’area di Merano e dintorni per scoprire numerose informazioni sullo sviluppo della viticoltura meranese e sulla sua cultura del…
Sì, si svolgerà dal 17 al 26 settembre prossimo il Cous Cous Fest, Festival internazionale dell'integrazione culturale, organizzato dal Comune di San Vito Lo Capo e dall'agenzia di comunicazione Feedback, producer dell'evento.La manifestazione ha subito uno stop lo scorso anno a causa dell'emergenza Covid, ma adesso si pensa a riprogrammare quello che è l'avvenimento di punta del territorio e anche uno dei maggiori eventi italiani del settore e, la prossima edizione - cosa già annunciata lo scorso dicembre - sarà nel segno del riconoscimento del cous cous quale Patrimonio culturale immateriale dell’Unesco! La candidatura del piatto maghrebino all'organizzazione delle Nazioni Unite è stata avanzata congiuntamente da 4 paesi africani: Algeria, Marocco, Mauritania e Tunisia. Il cous cous, per la prima volta, senza dispute sulla paternità di questo piatto comune alle culture dei paesi del Maghreb, ha fatto ritrovare la condivisione e l’armonia tra queste antiche civiltà dove “donne e uomini, giovani…
Via Francigena è una strada percorsa da pellegrini, mercanti, soldati che univa l’Europa del nord a Roma e fino a Gerusalemme. Come altri itinerari storici, si propone oggi come escursione di un turismo lento, di cammino, ciclopedonale, culturale e paesaggistico. Il tragitto italiano consta di 1800 km, 90 tappe, circa 300 comuni coinvolti dalla val d’Aosta alla Puglia. Tre tappe, circa 80 km, si svolgono sul territorio piacentino, dal guado del fiume Po ai passi appenninici tosco-emiliani. A Piacenza si è costituito il primo comitato scientifico della Via Francigena Italia che intende sostenere le Istituzioni pubbliche in appoggio al riconoscimento di patrimonio Unesco. Prima iniziativa del comitato – composto da esponenti di primo piano della cultura, etica, morale, storia, paesaggio locale di cui è referente il piacentino Giampietro Comolli – è quella di affiancare i 9 sindaci dei comuni attraversati dal cammino antico: Alseno, Calendasco, Carpaneto, Fiorenzuola, Piacenza, Pontenure, Cadeo,…
“Il primo grido d’allarme l’abbiamo lanciato lo scorso 30 marzo 2020. Il secondo è datato 22 aprile 2020. Il terzo, che speravamo fosse l’ultimo, il 16 maggio 2020. Ormai non c’è più tempo.” L’Unione Ristoranti del Buon Ricordo – la prima associazione fra ristoratori nata in Italia, nel 1964, di cui fanno parte un centinaio di locali – torna ad evidenziare con forza l’assoluta criticità del settore e la mancanza di chiari e concreti interventi e linee guida che possano scongiurare il tracollo dell’intero comparto. E lancia questo appello all’intero mondo della ristorazione e della somministrazione.Il nostro Mondo, il Mondo della ristorazione italiana di qualità oramai è esausto. 11 mesi sono trascorsi dall’inizio della pandemia,11 mesi durante i quali la nostra categoria ha accettato di chiudere a ripetizione le proprie attività in nome della salute. Noi ristoratori abbiamo un cuore e lo abbiamo dimostrato. Le briciole dei ristori, quando sono arrivate, sono state proprio…
Il brand modenese presenta nuove e sfiziose varianti di pesto, realizzati con materie prime rigorosamente italiane e altamente versatili Le Conserve della Nonna e il mondo dei pesti: una storia di passione, ricerca e intuizione che continua a crescere abbracciando le richieste di un segmento in forte espansione nonostante le contrazioni che il mercato sughi ha registrato su ampia scala nell'ultimo anno a causa dell'emergenza Covid. Lo storico brand nato nel 1973 a Ravarino (MO) e proprietà del Gruppo FINI S.p.A. ha ampliato ulteriormente, con buoni riscontri sia in Italia che all'estero, la propria linea di pesti introducendo tre nuove referenze che in un'ottica di riscoperta mescolano sapientemente ingredienti del passato e della tradizione.Dal più semplice al più elaborato, l'ampia gamma di pesti è pensata per soddisfare ogni tipo di palato attraverso ricette uniche, distintive e caratterizzate da un alto grado di versatilità. I pesti de Le Conserve della Nonna si rivelano ideali per differenti occasioni ed espressioni culinarie, per…
In occasione della Festa di Sant’Antuono, patrono dei pizzaiuoli napoletani, 24 ore di diretta streaming con masterclass gratuite in 12 lingue differenti con la pizza protagonista in tutti i continenti per la prima edizione del Vera Pizza Day, Giornata Mondiale della Vera Pizza Napoletana. Una maratona globale ideata dall’Associazione Verace Pizza Napoletana – AVPN e dedicata al più iconico dei cibi del Bel Paese.Al via anche una raccolta fondi per la realizzazione di un'opera celebrativa del riconoscimento Unesco.La tradizionale accensione del “fuoco” di Sant’Antuono, presso la sede AVPN di Napoli, darà il via all’evento: 24 ore di diretta streaming con 15 masterclass gratuite tenute dai rappresentanti AVPN di ben 13 nazioni, in 12 lingue differenti. Impasto, stesura e cottura della pizza saranno le tematiche trattate, tutto ovviamente secondo disciplinare AVPN, per dare vita alla vera pizza napoletana. Da Capodimonte (sede AVPN) il testimone di questa virtuale e golosa staffetta passerà…
Pagina 11 di 65

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv