Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Turismo enogastronomico

Notizie in evidenza

Turismo enogastronomico

Dal 28 al 30 maggio si terrà nella storica cornice della quattrocentesca Rocca di Lonato del Garda (Brescia) la XIII edizione di Fiori nella Rocca, la raffinata rassegna primaverile di giardinaggio che negli anni è ormai diventata uno fra gli appuntamenti nazionali più attesi dagli appassionati del settore. Particolarmente attesa quest’anno, dato che molti eventi sono stati cancellati a causa della pandemia e sarà l'unica fra le principali mostre florovivaistiche della penisola ad essere confermata per la primavera: un preciso segno di rinascita e ripartenza che la Fondazione Ugo Da Como (organizzatrice della rassegna, assieme al Garden Club Brescia) ha voluto dare non solo per il comparto florovivaistico, ma anche per quello dei musei e degli appuntamenti speciali organizzati nei luoghi di cultura. Si ripeterà dunque la magia di questa affascinante manifestazione, che unisce al fascino di piante e fiori rari quello di storia ed arte, grazie alla sua stupenda cornice, la…
Tutte le attività per riattivare dolcemente il corpo dopo il “letargo” invernale: passeggiate intorno ai laghi e lungo i sentieri, per ritrovare equilibrio e vitalità al tepore del primo sole. Il Trentino è una terra di laghi alpini dai riflessi smeraldo e distese di foreste che in primavera si colorano del verde delle gemme. Con oltre il 30% del territorio tutelato grazie a tre parchi naturali e ad un sistema diffuso di aree protette, e gruppi montuosi di pregio naturalistico e paesaggistico unici, a partire dalle Dolomiti inserite dall’Unesco tra i Patrimoni mondiali dell’Umanità, qui la natura è sempre protagonista. Quella stessa natura indispensabile per ricaricarsi e per ritrovare il proprio equilibrio. Wellness retreat per la bella stagioneGli specchi d’acqua e le valli del Trentino sono l’ideale per chi cerca una ricarica di benessere a contatto con la natura. Abbinando poi la cura nell’alimentazione all’attività fisica, e, tra una camminata e…
Il comprensorio turistico formato dai territori di Imola (BO) e Faenza (RA) propone piacevoli esperienze tra natura incontaminata e parchi attrezzati, rocche secolari e luoghi di cultura, ospitali agriturismi a aziende di vino e prodotti tipici.Anche quella del 2021 sarà sicuramente un’estate diverse dalle solite. Il motivo è, purtroppo, noto a tutti. L’estate 2021, dopo quella del 2020, sarà quindi all’insegna del distanziamento sociale e del rispetto delle numerose norme atte a contenere e limitare la diffusione del Covid-19. Un territorio dove poter trascorrere una piacevole vacanza, o anche solo una giornata di relax, senza il rischio d’incontrare masse chiassose di persone (con gli annessi rischi per la salute) è sicuramente il comprensorio turistico di Imola e Faenza, a cavallo fra Emilia e Romagna, fra le province di Bologna e di Ravenna, tra la nota Riviera adriatica e le città d’arte di Bologna, Ferrara ma anche di Firenze (nella sua parte appenninica il comprensorio confina…
E’ online il Portale www.monasteriemiliaromagna.it: abbazie, cattedrali, monasteri e altri luoghi di culto delle 15 Diocesi dell’Emilia Romagna sono da oggi online, raccontati da un portale ricco di informazioni, proposte ed esperienze turistiche (www.monasteriemiliaromagna.it) – L’Assessore Regionale al Turismo Andrea Corsini: “C’è grande interesse verso i luoghi di culto della Regione, un patrimonio di storia, cultura e atmosfere raccolte che oggi possiamo condividere con il maggior numero di persone, grazie ad un efficiente portale in costante evoluzione”. Mons. Mosciatti “Valorizziamo la vocazione alla bellezza della nostra regione”Per tutti coloro che sono alla ricerca di un’esperienza all’insegna della spiritualità, ma anche per gli appassionati di arte ed architettura sacre, dall’Emilia Romagna arriva una importante novità: alcuni dei più belli e storici luoghi di culto di tutta la Regione sono da oggi consultabili grazie a un pratico portale ricco di informazioni, approfondimenti e proposte di esperienze (www.monasteriemiliaromagna.it).Il sito, che verrà costantemente aggiornato con i contenuti provenienti…
Un punto di riferimento dei sapori e spazio degustazione di prodotti tipici pratesi ed un nuovo modo di fare branding di prodotti e saperieatPrato, il marchio di qualità di Prato e del suo territorio ed ATIPICO, dal oltre 10 anni bottega e degusteria di prodotti enogastronomici di Prato e provincia, uniscono le forze e dal 29 aprile hanno deciso di aprire una “casa comune” per ampliare offerta e servizi. La nuova galleria si trova nel centro pratese, via Cairoli al civico numero 14, al piano terra dello storico Palazzo Banci Buonamici.A gestirla quattro giovani appassionati ed esperti: Mirko e Stefano, entrambi sommelier AIS, Alberto ed Eva. Quattro amici ATIPICI uniti dalla passione per il gusto!La vetrina dedicata ai prodotti tipici pratesi e alle eccellenze vinicole del territorio enogastronomiche della provincia pratese, nata nel 2009 come punto vendita dei produttori della Strada dei vini di Carmignano e dei sapori tipici pratesi…
Dalla primavera all'estate, da zero a 2000 metri, in Trentino si rincorrono le fioriture di tantissime specie che trasformano prati e pendii in variopinte tavolozze: i meleti in Val di Non, i bucaneve sul Monte Baldo. In Trentino la primavera è un racconto della natura che si sveglia. Un racconto in divenire, territorio per territorio, settimana dopo settimana. Fiori, animali e piante rinnovano il loro instancabile rito della rinascita, espressione di bellezza e pura energia vitale di questa ricca biodiversità presente sul territorio. Un'autentica esplosione di colori che in poche settimane vivacizza il paesaggio delle valli, per poi iniziare a salire verso gli alpeggi e le praterie in quota. Camminare o pedalare nelle valli trentine è un piacere per gli occhi e anche per il fisico, mentre si annusa l’aria ricca di profumi intensi, stimolati dal gioco dei colori che nei prati accostano le più diverse tonalità: spruzzate di giallo, di…
Franciacorta è orgogliosa di collaborare con 1000 Miglia in veste di “official sparkling wine” dell'edizione 2021 della corsa, trovando in questo evento simbolo della tradizione e della competitività italiana e bresciana un legame naturale sia per la provenienza, sia per l’affine identità che fa di Franciacorta e 1000 Miglia due brand solidi, dal passato importante, ma sempre proiettati verso il futuro.  La storia del Franciacorta ha infatti origini molto antiche e radicate in un territorio dove la coltivazione della vite è stata una costante: dall’epoca romana al periodo tardo – antico fino al medioevo, le condizioni pedoclimatiche hanno sempre favorito la crescita dei vigneti.  Negli anni a venire le produzioni vitivinicole crebbero senza sosta fino ad eccedere di gran lunga le necessità della popolazione, dando così il via alle prime attività commerciali. Il Franciacorta è stato il primo vino italiano, prodotto esclusivamente con il metodo della rifermentazione in bottiglia, ad…
“Oggi presentiamo una Tipicità che rilancia e si declina in nuove e maggiori opportunità!” - ha esordito Paolo Calcinaro, Sindaco di Fermo - “Certo, ci auguriamo di rivedere il “serpentone” di persone che ha sempre caratterizzato Tipicità, ma abbiamo fatto di necessità virtù e questa edizione phygital serve anche a rafforzare le relazioni internazionali attivate con Tipicità nel corso degli anni. Fermo, il Fermano e le Marche - ha continuato Calcinaro - si preparano ad accogliere turisti e visitatori che nei prossimi mesi speriamo di ricevere numerosi. Tipicità è sicuramente un acceleratore della ripartenza!".“Tipicità” è organizzata dal Comune di Fermo in collaborazione con la Regione Marche e con la project partnership di Banco Marchigiano. È inoltre attivamente condivisa con gli Atenei di Camerino e Macerata, nonché con l’Università Politecnica delle Marche, insieme a CNA, Confartigianato, Confcommercio e con oltre trenta aziende del territorio.“Tipicità è una manifestazione che riesce a dare una grande voce al territorio,…
In Trentino sono sei le località inserite nell’elenco dei Borghi più belli d’Italia: dalle Giudicarie all’alto Garda, dalla valle del Chiese alle valli dolomitiche. Sono altrettanti viaggi alla scoperta di tradizioni, antiche pietre, architetture rurali, segni del sacro da fare anche in sella ad una bici o una e-bike.  Appartati tra le montagne, quasi a cercarne una rassicurante protezione, circondati dai boschi o da distese coltivate che nei secoli sono stati fonte di sopravvivenza per le loro comunità, i borghi del Trentino aprono le porte facendo parlare le corti con le tipiche fontane in pietra, affreschi e segni del sacro sulle facciate, i porticati, i fienili e i ballatoi in legno dove ancora si fanno essiccare le pannocchie di granturco oppure le noci. Si parcheggia la bici e il viaggio ha così inizio, per ogni borgo. San Lorenzo, borgo del benessere. Situato ai piedi delle Dolomiti di Brenta, questo borgo è nato…
Quando raggiunsi Montefiascone nel tardo pomeriggio di fine estate, il mio pensiero primario abbracciava due temi fondamentali: la pacatezza del lago di Bolsena e un fresco “Est Est Est”. I laghi mi sono sempre piaciuti, sin da bambino mi hanno affascinato evocando in me storie fantasiose dei tempi passati; e le località che si affacciano sullo specchio d’acqua dal punto di vista storico sono piccole perle preziose. Bolsena da cui il lago prende il nome, la meravigliosa vista panoramica di Montefiascone, il porto dei pescatori di Marta, il promontorio di Capodimonte, l’atmosfera medioevale di Grotte di Castro e quella settecentesca di Lorenzo Nuovo. Poi ci sono le isole, la Martana affascinate come una bella fanciulla e la Bisentina, ovvero l’isola dell’unica figlia del re ostrogoto Teodorico: la regina Amalasunta. Il lago che per dimensioni è il quinto d’Italia è posizionato sul confine dell’alto Lazio con le regioni Toscana e Umbria…
Pagina 1 di 14

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv