Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Oscar del Vino 2018

Oscar del Vino 2018

Organizzato da Bibenda e Fondazione Italiana Sommelier, l’Oscar del Vino 2018

, meraviglioso viaggio alla scoperta di grandi emozioni sensoriali – nell’occasione, per la 19ima edizione – ha  assegnato sabato 10 marzo scorso, i riconoscimenti professionali più importanti del mondo del vino.
Location: presso il salone dei Cavalieri dell’Hotel Rome Cavalieri, interamente dedicato all’evento, modalità: degustazione in 9 tempi guidata dai docenti della Fondazione Italiana Sommelier, che alternandosi, hanno descritto le 3 etichette scelte per ogni specifica categoria e le hanno votate attraverso un sistema telematico, raccogliendo in tempo reale i singoli voti,  per poi decretare i vincitori dell’Oscar di ogni singola categoria, nel corso della “Serata delle Stelle”.

I vini in corsa? In sostanza le migliori cantine d’Italia: da Ferrari a Ca’ del Bosco, da Bellavista a Petra (Gruppo Terra Moretti), da Radikon a Elena Fucci, da Tommasi a Cantina di Gallura, da Donnafugata a Salvo Foti, da Isole e Olena a Jermann, da Cantina Tramin a Mamete Prevostini, da Ettore Germano a Poggio le Volpi, da Castello della Sala (Antinori) a Masseto, da Tenuta San Guido a Biondi Santi per citarne solo alcune.

Oscar miglior vino spumante: Franciacorta Dosage Zéro Noir Vintage Collection 2007 – Ca’ del Bosco

Oscar miglior vino bianco: Langhe Riesling Hérzu 2014 – Ettore Germano

Oscar miglior vino rosato: Etna Rosato Arcuria 2016 - Calcagno

Oscar miglior vino rosso: Amarone della Valpolicella Classico Ca’ Florian Riserva 2010 - Tommasi

Oscar miglior vino dolce: Alto Adige Moscato Giallo Passito Baronesse Baron Salvadori 2014 – Nals Margreid

Oscar miglior vino del miglior produttore: Sagrantino di Montefalco 25 anni 2013 – Arnaldo Caprai

Oscar miglior vino emergente: Brunello di Montalcino Paesaggio Inatteso 2012 - Camigliano

Oscar miglior vino con il miglior rapporto valore/convenienza: Vermentino Toscana Belvento 2016 – Petra

I premi speciali della giuria sono stati attribuiti dall’Accademia degli Oscar a quattro grandi vini, protagonisti della storia della viticoltura italiana che hanno contribuito in modo fondamentale alla crescita della fama della nostra produzione nel mondo:

Cervaro della Sala di Castello della Sala;

Masseto di Tenuta dell’Ornellaia;

Sassicaia di Tenuta San Guido;

Brunello di Montalcino di Biondi Santi.

(I fortunati presenti hanno potuto degustare le rispettive annate 2011, 2014, 2014, 2011).

Non solo vini premiati:

Oscar al miglior enologo per Umberto Trombelli

Oscar al miglior giornalista a Lucia Buffo

Oscar al miglior wine marketing manager a Matteo Carreri.
A tutti loro l’Oscar del Vino firmato Bibenda perché professionisti che quotidianamente fanno grande il nostro paese.

 

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv