Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Toccare il cielo con un dito e cenare al chiaro di luna, osservando le stelle...

Toccare il cielo con un dito e cenare al chiaro di luna, osservando le stelle...

Dove? All’Alpinhotel Pacheiner in Carinzia, elegante rifugio a 1900 mt d’altezza, nell’esclusivo osservatorio rooftop. Per “fare un giro nello spazio” e godersi la natura in assoluto relax.
“E quindi uscimmo a riveder le stelle...” scriveva Dante nella sua Divina Commedia. Anche in Carinzia, la suggestiva regione austriaca di laghi e montagne a un passo dall’Italia, c’è un luogo magico dove le stelle sono davvero a portata di mano.
È l’Alpinhotel Pacheiner, elegante rifugio alpino che si erge solitario a 1900 metri di altitudine e che sul tetto, a un passo dal cielo, possiede un vero e proprio osservatorio astronomico dotato di uno dei più grandi telescopi accessibili al pubblico di tutta l’Austria. 
Qui, complice l’aria pulita e il cielo terso, è possibile vivere un’esperienza unica ed emozionante e osservare nel silenzio più totale la Luna, i pianeti, le nebulose e persino intere galassie. Marte, Giove, Venere & co. senza più segreti grazie anche ad interessanti lectures tenute da esperti e ai tour guidati, mattina e sera, aperti anche a chi non soggiorna in hotel. Una full immersion nello spazio alla scoperta dei segreti dell’universo quasi come un vero astronauta (il riferimento al nostro Luca Parmitano da poco rientrato dalla sua seconda missione sulla ISS “Beyond” è doveroso!). Non solo. L’hotel offre anche un’esclusiva “dinner experience”: è possibile infatti cenare sotto le stelle scegliendo tra un menù di 5 portate o una fondue con tanto di osservazione notturna del manto stellato. 
L’osservatorio non è comunque l’unico plus esclusivo del bellissimo Alpinhotel Pacheiner: l’infinity pool esterna (riscaldata a 32° e aperta tutto l’anno) che sembra fondersi col paesaggio circostante annullando il confine tra cielo e terra, è un elemento di design molto suggestivo che appaga la vista e i sensi regalando momenti di relax e benessere unici. All’interno dell’hotel non manca poi un centro benessere per rilassanti massaggi, una grande sauna e un’attrezzatissima fitness room.
Del resto la location dell’hotel è davvero molto suggestiva: circondato da imponenti montagne e prati infiniti il 4 stelle alpino si trova, magnificamente isolato, proprio in cima alla Gerlitzen Alpe, il centro sciistico più cool della Carinzia, accanto alla stazione a monte della funivia, direttamente sulle piste (d’inverno) e sui sentieri escursionisti (d’estate) e offre un contatto con la natura totale nonché viste uniche e spettacolari che spaziano dalle vette circostanti alle limpide acque dell’Ossiacher See (il terzo lago più grande della regione) fino alle cime delle Caravanche, al Friuli e alla Slovenia.

L’elemento naturale è il fil rouge che lega, non solo esteticamente, esterno e interno. Il legno di larice e altri materiali come l’ardesia, la lana di pecora, i bellissimi tessuti in loden e gli arredi easy chic conferiscono alle 31 camere, suite e appartamenti, nonché agli spazi comuni, un senso di benessere, comfort e calda accoglienza che solo una “locanda di montagna” sa dare. Quello che in effetti era l’Alpinhotel Pacheiner 90 anni fa: una semplice e rustica “guesthouse” in cima alla montagna dove potersi fermare per una boccata d’aria pura o un buon pranzo fatto in casa. Nel 2012 Petra e Franz Pacheiner hanno trasformato la locanda in un elegante hotel dove la tradizione ben si sposa con la modernità, in ogni dettaglio: “qui anche il futuro ha un passato e solo le tradizioni ben radicate resistono allo scorrere del tempo”. Così, anche la cucina dell’hotel combina classici della tradizione culinaria della Carinzia con moderne prelibatezze dell’Alpe-Adria (zona che riunisce Carinzia, Italia e Slovenia) in un mix creativo di sapori e colori che deliziano vista e palato, usando esclusivamente prodotti freschi provenienti dalle fattorie locali. 
Al Pacheiner si può gustare la miglior pizza d’alta quota, cotta nel forno a legna secondo la migliore tradizione!
Prezzi del soggiorno a partire da Euro 110,00 per notte (per un minimo di 3 notti) a persona, in camera doppia, con pensione ¾ 

info: www.pacheiner.at/en/zimmer-preise/preisliste.html

(GfL)

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv