Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

La Murada: veri piatti tipici agordini!

La Murada: veri piatti tipici agordini!

E’ proprio come una baita in tipico stile alpino, molto accogliente con arredamento caratteristico in legno. E’ sulla strada che va a Cortina da una parte e a Alleghe dall’altra, all'incrocio che da Caprile porta ad Arabba, ci si arriva anche scendendo dalla Marmolada, ma è pure vicino ai Serrai di Sottoguda e poco lontano dal Sacrario Militare di Livinallongo. Insomma, è impossibile non trovare La Murada. C’è anche un ampio parcheggio e non distante, un parco giochi pubblico per bambini.  E’ il locale consigliato a chi vuole mangiare qualcosa al volo durante un giro in moto o una passeggiata (servizio bar) ma anche a chi vuole portare la famiglia o gli amici a mangiare qualcosa di tipico comodamente sistemati nelle salette (di cui una soppalcata) con tavoli ben apparecchiati ed è ideale pure per una coppia, magari per mangiare nella grande terrazza con vista sulle splendide Dolomiti agordine. Lo staff, molto gentile – composto da Nicola, Federico e la bravissima Lorena  –  è sempre lieto di accogliere i clienti affamati… proponendo loro un ricco menù di specialità locali: antipasti vari tra cui il “tagliere tipico”, poi deliziosi primi (sempre porzioni abbondati): ottimi Cassunziei alla Lastesana o alle erbette (fatti con pasta all'uovo fresca fatta in casa, con ripieno altrettanto fresco) gnocchi (fatti in casa) con gorgonzola e noci, pappardelle al ragù di cervo in bianco (o ai funghi) e tagliatelle ai porcini, ravioli, vasta scelta di Canederli: sia in brodo che al burro fuso o ai funghi o allo speck o agli spinaci (è piatto più trentino che veneto, ma viva le contaminazioni!). E non mancano le zuppe: da assaggiare quella d’orzo. Poi le pietanze: il Pastin (salsiccia speziata) con patate al forno, spezzatino di manzo o di cervo, cervo anche in salmì con polenta, poi grigliata mista con verdure grigliate, polenta con finferli, cavolo cappuccio con olio e cumino. Tra tutti il più tipico è il “piatto Murada” composto da formaggio di malga, salame nostrano, un canederlo, soppressa nostrana veneta alla piastra, cavolo cappuccio, polenta e patate al forno… 
Tanti infine i dolci che accontentano i più golosi: sono fatti in casa, come lo strudel di mele e pinoli e la torta Sacher. Da abbinare al companatico c’è una curata carta dei vini, ma anche birre: alla spina, ma anche non filtrata tedesca, della zona di Augusta, da provare!  E per finire, chiedete un buon Bombardino, utile anche per digerire il conto… sempre in linea per la zona e assolutamente giusto per rapporto qualità-prezzo. Il locale di solito è pieno, dunque, affrettatevi!

Ristorante La Murada 
località Saviner di Laste, 87 
32020 Rocca Pietore BL
tel. 0437 723997
aperto fino a mezzanotte 
chiuso lunedì 

(GfL)

 

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv