Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Ultime possibilità per unirsi al Vietnam Wine Tour 2018

Ultime possibilità per unirsi al Vietnam Wine Tour 2018

Ultimi giorni per iscriversi al tour dal 2 al 4 ottobre 2018. Ecco i motivi per cui non potete perdervelo!

Conoscete davvero il mercato vietnamita? Il Vietnam attuale è un paese che corre verso la modernità e che si sta rapidamente mettendo al pari con gli altri paesi dell’Estremo Oriente, e per il mondo del vino ciò significa che c’è margine di crescita per l’export italiano nel paese.

Dal 2 al 4 ottobre 2018, Unexpected Italian in partnership con Wine Meridian hanno deciso di avviare un tour all’interno di questo interessante mercato, al quale potete ancora iscrivervi nei prossimi giorni. Il programma è denso e prevede due tappe: la prima a Ho Chi Minh, la famosa ‘Saigon’ situata nel Sud e vera anima commerciale del paese, la seconda ad Hanoi, capitale politica del Vietnam situata al Nord.

Perché unirsi al tour e scoprire il Vietnam? Ecco 5 buoni motivi

  1. Se siete un’azienda e avete intenzione di fare diversificazione, questo è il terreno giusto!

Il tour è pensato per tutte quelle aziende che vogliono attuare una diversificazione distributiva sui mercati esteri ma con la consapevolezza che, nonostante si vada ad investire su nuovi mercati in evidente crescita, questi mercati debbano poi essere presidiati. Le aziende che hanno già contatti e clienti nel paese sono comunque le benvenute, in quanto avranno la possibilità di rafforzare la loro presenza nel mercato.

  1. Il mercato vietnamita vive di importazioni, la produzione locale è quasi inesistente.

Per la precisione, il fabbisogno interno è coperto al 90% dalle importazioni di cui purtroppo oggi solo il 3% di vino italiano, facendo però del Vietnam un mercato dal grandissimo potenziale. Il vino viene distribuito principalmente attraverso il canale Horeca e la presenza sempre più forte di ristoranti italiani soprattutto nelle zone turistiche ne favorisce la conoscenza.

  1. Il made in Italy in Vietnam è sinonimo di alta qualità.

Il vino italiano si posiziona come prodotto di alta qualità e viene percepito come oggetto da regalo esclusivo dalla popolazione di consumatori. Riteniamo quindi che questo sia un buon tempismo per rafforzare la propria presenza o inserirsi per la prima volta in questo mercato.

  1. L’economia del paese sta crescendo, è un buon segnale per il mercato del vino.

L’economia ha segnato nel 2017 una crescita del 6% che non sembra fermarsi. Lo segnala anche un report di IWSR Vinexpo secondo il quale le previsioni fino al 2021 sono buone, l’urbanizzazione è in crescita e il consumo di alcool nel paese è diventato abituale, soprattutto in occasioni di festa.

  1. Il programma del tour vi metterà davvero in contatto con il mercato, permettendovi di farvi conoscere.

Infatti per ogni tappa sarà organizzato un evento esclusivo che prevede una Masterclass per importatori e buyer dove ogni azienda si presenterà e farà degustare uno dei propri vini; a seguire un walk around tasting per trade e media dove l’azienda avrà un proprio banchetto e 4 vini in degustazione; per finire un cocktail per favorire il rapporto tra aziende e visitatori in una atmosfera conviviale.

Chi è Unexpected Italian?

Unexpected Italian è una organizzazione con un team di esperienza pluriennale che ha l’ambizioso progetto di sviluppare nuovi mercati con particolare attenzione all’Asia ed al Medio Oriente grazie ad un nuovo concetto distributivo e di partnership con le aziende e con i distributori stessi. Questo evento che stanno organizzando in Vietnam vuole appunto essere un esempio di come intendono affrontare i mercati, il tutto riunendo aziende che siano espressione della qualità, autenticità e biodiversità che solo l’Italia può offrire. Come si dice in questi casi, l’unione fa la forza!

Vuoi partecipare al tour?

Scrivi a Marco Farnè: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

335 5714088

 

 

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv