Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

FESTA DELLA CICERCHIA ALL’INSEGNA DEI SAPORI DELLA MEMORIA

FESTA DELLA CICERCHIA ALL’INSEGNA DEI SAPORI DELLA MEMORIA

A Serra de’ Conti (AN) nell’entroterra anconetano, al centro di un suggestivo paesaggio ondulato dai dolci colli trapunti dai vigneti del Verdicchio dei Castelli di Jesi

e che si estende tra i contrafforti della dorsale appenninica e l’azzurra linea del mare Adriatico, si conclude il Grand tour delle Marche, il percorso di 32 tappe attraverso la regione dell’Italia centrale, affacciata sull’Adriatico.

Dopo sette mesi e ben trentadue tappe, dunque, l’occasione sarà propizia per la celebrazione di un legume povero, autentico scrigno di benessere, buongusto e biodiversità.

Così, nell’ultimo fine settimana di novembre, da venerdì 24 a domenica 26, si terrà la Festa della cicerchia, il tradizionale appuntamento dedicato alla celebrazione di un legume povero, strettamente legato alla cultura alimentare del territorio.

Riscoprendo i sapori della memoria, l’evento proporrà l’esaltazione della biodiversità̀, unitamente al buongusto e ai colori e ai profumi autunnali. Adottando la cicerchia come simbolo, si promuoveranno, inoltre, i prodotti tipici di qualità̀, salvaguardando dall’estinzione le realtà̀ produttive minori. A sottolineare questi aspetti saranno

presenti gli Agricoltori Custodi delle Marche.

Un epilogo altamente scenografico per questa iniziativa, varata da Tipicità ed ANCI Marche per realizzare uno storytelling di questa splendida regione attraverso gli eventi che celebrano due fonda-mentali attrattori: cibo e manifattura.

Durante la festa sarà̀ possibile visitare la mostra d’arte “Ceramiche”, di Marta Palmieri e l’interessantissimo Museo delle Arti Monastiche “Le stanze del tempo sospeso”.

Esibizioni di bande musicali, giocolieri, artisti di strada, insieme a degustazioni guidate e spettacoli di folklore, completano l’invitante weekend di Serra de’ Conti, fruibile anche attraverso le apposite combinazioni proposte nella piattaforma www.tipicitaexperience.it.

 

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv