Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Tipicità, un 25mo compleanno… indimenticabile!

Tipicità, un 25mo compleanno… indimenticabile!

Tipicità ha festeggiato alla grande le venticinque edizioni: in questi anni, dai padiglioni della Fiera di Fermo (AN) sono passati produttori, associazioni, istituzioni e personaggi.

Innumerevoli sono stati i convegni e i dibattiti sui temi dell’alimentazione tutti frequentatissimi dal pubblico attratto dalle eccellenze locali e dalle tradizioni enogastronomiche di ogni dove. Quest’ultima edizione ha visto messi insieme ospiti internazionali come gli chef Ciccio Sultano (due stelle Michelin e cuoco della Regina Elisabetta) Enrico Derflingher (lo chef di Villa Lario a Mandello del Lario Lc) Davide Botta (stellato Michelin noto per “la verità degli ingredienti”) Giampiero Vento (cucina del benessere) Enrico Mazzaroni (il futuro delle tradizioni). Anche volti noti come Michele Mirabella e Klaus Davi e autorevoli, come Giovanni Bastianelli (direttore dell’Enit) sindaci, assessori alle attività produttive e tanti rappresentanti di paesi come Cina, Russia, Moldova, Emirati Arabi Uniti, presenti con le loro “tipicità” per farle conoscere, tramite gustose esperienze sensoriali interattive, ai presenti (migliaia in soli 3 giorni…). E in sottofondo, in tutti gli ambienti, le note diffuse dalle fisarmoniche di Castelfidardo. Tutto questo grazie a Angelo Serri e Alberto Monachesi, organizzatori che si confermano di anno in anno sempre all’altezza! Sempre loro hanno organizzato per i visitatori un itinerario attraverso un “bio garden” dove si è potuto toccare con mano la biodiversità e partecipare al “Marche book style” insieme a scrittori e personaggi noti, sperimentando così - nell’area “I love living Marche” - l’esperienza di convivialità tradizionale in modo innovativo, rendendo gli spettatori non più solo passivi, ma veri protagonisti attivi di gustose degustazioni e interessanti presentazioni di prodotti biologici e altre invitanti specialità oltre a “bollicine” e birre artigianali. Questa Tipicità 2017 è stata la prima edizione dopo il terremoto dell’Italia centrale (del 24 agosto dell’anno scorso) e che le cui tracce – purtroppo – sono ancora visibile anche non troppo lontano dagli stand della fiera (…). A tal proposito tra i vari “forum” se ne è svolto uno intitolato “Zona rossa”, spazio dedicato alle aree più colpite appunto dal recente sisma (e valido come corso di aggiornamento professionale per i giornalisti) voluto anche per invitare i turisti a venire nelle Marche, dove tutti sono già “ripartiti” ed hanno tanto da offrire ai visitatori. Ovviamente gli organizzatori hanno pensato anche al futuro con un programma dedicato “ai grandi di domani”, con esperienze dedicate ai più giovani per far loro “assaggiare il futuro buono”! E a proposito di assaggi, a chiusura della manifestazione, c’è stata la cena di gala, che ha visto seduti ai tavoli, i protagonisti dell’evento: espositori, rappresentanti dei vari paesi, amministratori e stampa specializzata, tutti fortunati “tester” dei piatti proposti da ben 15 chef di Confraternite ed Accademie enogastronomiche in gara tra loro per cucinare (davvero in tutte le salse) lo “stoccafisso” (tra le tipicità culinarie elpidiensi): in umido, con ceci e cipolla, con pomodoro, patate, olive e pinoli, alla anconetana ma anche alla vicentina, poi con polenta patate e broccoli, alla marinara… insomma quindici piatti tutti ottimi e, dunque… quindici chef premiati! Così, grazie a professionisti di gran calibro - in tutti i settori - le Marche rialzano la testa e si aprono al mondo, ripartendo dalla bellezza e dal gusto delle tantissime eccellenze che questi territori esprimono!
(GfL)

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv