Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Il biologico di filiera è una realtà!

Il biologico di filiera è una realtà!

Alla 40° edizione del Salone Internazionale di Rimini si è messo in luce come anche per le farine sia possibile un bio al 100%, grazie alla scelta di Molino Naldoni di vocare una struttura a Farinaria.

Può esistere un biologico al 100% e che cosa può rappresentare? La risposta è arrivata nel corso di un convegno organizzato lo scorso 21 gennaio all’ultima edizione di Sigep, Salone Internazionale Gelateria, Pasticceria, Panificazione Artigianali e Caffè, a Rimini. Grazie alla partecipazione di tutti i rappresentanti di filiera, è stato possibile fare chiarezza su un settore, quello del biologico, in cui ancora perdurano accanto alla verità errate credenze. Il focus era dedicato ai grani e alle farine, proprio nel corso della manifestazione che raccoglie in un contesto altamente professionale esperti da tutto il mondo.

Promotore dell’evento è stato Molino Naldoni, eccellenza produttiva nazionale, in occasione del lancio del brand Farinaria, linea 100% bio realizzata in un mulino esclusivamente dedicato a tale produzione, ottenuta da grani nazionali e a km 0, fugando il rischio di cross contaminazione e certificando questa filiera biologica che rappresenta un unicum nel panorama nazionale.

Ad aprire i lavori è stato il Presidente dell’Accademia Maestri Pasticceri Italiani Gino Fabbri, vera istituzione nel campo della pasticceria, riconosciuto come il padre della pasticceria Italiana. E’ stato proprio il Maestro Fabbri a porre l’accento sui falsi miti che ancora oggi sono presenti nelle convinzioni del vasto pubblico. “La richiesta di qualcosa di sano e buono è in crescita e in molti chiedono paste bio, ma è fondamentale che gli operatori si accertino delle materie prime utilizzate. Non per forza un semi lavorato, come la farina, deve essere considerato come qualcosa di negativo, ma è necessario che gli addetti ai lavori si facciano parte responsabile nella realizzazione dei prodotti e dell’offerta, perché non basta un componente certificato a rendere il prodotto finito meritevole di tale titolo. Ecco perché l’industria deve supportare questa richiesta e fornire ai trasformatori prodotti che possano aiutarli in quello che deve diventare un impegno di filiera”.

Gli interventi tecnici successivi hanno analizzato i diversi aspetti che dal campo arrivano fino alla tavola e nei piatti dei consumatori.

A confermare coi fatti quanto spiegato nel corso del convegno, Molino Naldoni ha organizzato una degustazione di pizza realizzata con farina naturalmente biologica, permettendo così di percepire i tanti valori aggiunti assicurati di un modello produttivo d’eccellenza.

Molino Naldoni srl inizia la sua storia nel comune di Brisighella (RA) già nel 1705 per stabilirsi nel 1954 nella frazione di Marzeno di Brisighella dove il molino ospita l’attuale impianto all’avanguardia di molitura dell’azienda. Nel nuovissimo stabilimento di Faenza (RA), inaugurato nel maggio del 2017, fra pochi giorni entrerà in funzione l’innovativo impianto molitorio, dotato delle tecnologie più all’avanguardia che consentono di macinare 280 tn di grano tenero al giorno. Punto di riferimento per le industrie e professionisti, testimonia la qualità e la sicurezza alimentare dei prodotti forniti secondo le norme UNI EN ISO 9001, UNI EN ISO 22000, la UNI EN ISO 22005 sistema di Rintracciabilità di Filiera, Certificazione biologica, Certificazione Kosher e la BRC.
http://www.molinonaldoni.it

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv