Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

CONCERTI DI NATALE 2018 ITALIA - TERRA SANTA

CONCERTI DI NATALE 2018 ITALIA - TERRA SANTA

Per le prossime Festività Natalizie la Cooperativa Emilia Romagna Concerti,

Aerco - Associazione Emiliano - Romagnola Cori e la Young Musicians European Orchestra diretta dal Maestro Paolo Olmi, saranno impegnate in un tour musicale tra Italia e Terra Santa all’insegna del gemellaggio musicale e della solidarietà. Il tour prevede quattro tappe italiane e due in Terra Santa: Forlì (7 dicembre), Bologna (8 dicembre), Roma (9 dicembre), Gerusalemme (10 dicembre), Betlemme (11 dicembre) e Genova (12 dicembre).

Nel progetto, che Erconcerti porta avanti già dal 2011, sarà impegnata una compagine di giovani musicisti provenienti da tutto il mondo, impegnati a diffondere il dialogo tra i popoli e le religioni attraverso la Musica e la Cultura; all’interno dell’Orchestra, infatti,  oltre a strumentisti italiani, saranno presenti musicisti di nazionalità israeliana, palestinese, cinese, americana, russa, ucraina, kazaka e giapponese.

I concerti saranno realizzati con il sostegno di: Ministero dei Beni e le Attività Culturali, Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Regione Emilia Romagna, Istituto Italiano di Cultura a Tel Aviv, Consolato Generale d’Italia a Gerusalemme e in collaborazione con Unesco, Custodia di Terra Santa, Governo Israeliano e Autorità Nazionale Palestinese.

Il progetto sarà, inoltre, l’occasione per celebrare il restauro dei preziosi mosaici del IV secolo della Chiesa della Natività di Betlemme, eretta per volere della Regina Elena, madre dell'Imperatore Costantino. Il restauro, iniziato nel 2013, è stato coordinato dall’Università di Ferrara sotto la guida del professor Claudio Alessandri. L’unicità dell’opera valorizzerà la vita culturale, lo sviluppo del turismo e dell’economia della città di Betlemme.

Come già avvenuto nel 2017, tutto il progetto sarà documentato da riprese televisive, in particolare il concerto di Genova, dedicato alle vittime e ai superstiti della tragedia del Ponte Morandi, crollato la mattina del 14 agosto 2018. Il documentario realizzato verrà trasmesso durante le vacanze natalizie.

“Un progetto che pone la nostra Nazione all’attenzione di tutto il mondo e nel quale si esprime la parte più sana e significativa del nostro Paese che, grazie allo studio, alla ricerca, al lavoro e alla determinazione è stimato in tutto il mondo.” Spiega il Maestro Paolo Olmi

Il concerto di Forlì avrà luogo venerdì 7 dicembre alle ore 21.00 nella Basilica di San Mercuriale, simbolo della città.

Il concerto di Bologna, organizzato insieme ad Aerco, avrà luogo sabato 8 dicembre alle ore 21.00 nella Chiesa di San Martino. Il programma dedicato al compositore Antonio Vivaldi, prevede l’esecuzione del Concerto in Do Maggiore per due Trombe e Orchestra con i solisti Pietro Sciutto e Giorgio Baccifava e il Gloria in Re Maggiore con la soprano Marija Kuhar Sosa, la mezzosoprano Diletta Rizzo Marin, la Corale Ildebrando Pizzetti dell’Università di Parma e il Coro "Le Voci Liriche" di Misano. Ingresso ad offerta libera.

Il concerto di Roma, avrà luogo domenica 9 dicembre alle ore 17.00 nella Chiesa di S. Maria in Aracoeli. L’evento si chiuderà con la partecipazione di 300 coristi romani, professionisti e dilettanti, uniti nell’esecuzione dell’Ave Verum Corpus di Wolfgang Amadeus Mozart. Ingresso Libero.

I concerti in Terra Santa avranno luogo lunedì 10 dicembre nell'Auditorium di Notre-Dame a Gerusalemme e martedì 11 dicembre nella Chiesa di S. Caterina nel Complesso della Natività a Betlemme; la stessa mattina sarà eseguita un’anteprima del concerto per i piccoli pazienti del Children Hospital di Betlemme e nel pomeriggio è prevista una visita alla scuola dei bambini sordi di Betlemme.

Infine, il tour si chiuderà a Genova mercoledì 12 dicembre alle ore 21.00 alla Basilica Santissima Annunziata del Vastato. Ingresso ad offerta libera.

Tutti i concerti saranno l’occasione per accompagnare alla musica un’azione di solidarietà: a Forlì e a Roma il pubblico è invitato a portare beni di consumo quali pasta, dolci, farina, riso, dolci natalizi, ecc. che verranno poi distribuiti alle persone e alle famiglie in difficoltà. A Genova il ricavato della serata sarà devoluto agli abitanti della zona del Ponte Morandi. A Bologna il ricavato del concerto sarà donato al Centro Culturale San Martino che si è fatto carico della salvaguardia e del restauro dell'affresco "La disputa di San Pier Tommaso”: opera di circa 104 mq della Scuola dei Carracci, che si trova all’interno dell'ex Oratorio del Convento dei Frati Carmelitani, dipinto da Lucio Massari per la parte figurale e Girolamo Curati per la quadratura.

 

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv