Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Al via la 36° edizione della Mille Miglia 2018

Al via la 36° edizione della Mille Miglia 2018

La storica rievocazione della famosa gara - una sorta di “museo viaggiante di auto dʼepoca”-  riparte, come da tradizione, da Brescia

e, raggiunta Roma, i concorrenti - alla guida di super “nonnine” - risaliranno verso nord, con la novità del passaggio da Milano, che mancava dal 1948.  La carovana storica compirà un viaggio lungo 1.743 chilometri: in tutto saranno 112 prove cronometrate e 6 prove di media oraria. 725 gli equipaggi iscritti che provengono da 44 Paesi, poco più di una decina gli italiani partecipanti. La casa automobilistica più rappresentata è Fiat con 49 vetture, poi Alfa Romeo con 48, Jaguar con 35 e Mercedes-Benz con 33 vetture. In quattro giorni di viaggio attraverseranno l’Italia con un itinerario che varia di anno in anno. La prima tappa, partita mercoledì 16 maggio da Brescia, si è diretta verso il Garda, per scendere poi verso Mantova, Ferrara e Comacchio per concludersi a Cervia-Milano Marittima. Giovedì si passa per Pesaro e San Marino e si scende fino ad Arezzo, Cortona e Orvieto, per chiudere la seconda tappa a Roma. Venerdì si parte dalla capitale per salire verso Siena, Lucca e lungo la Versilia, passando poi per il Passo della Cisa, valico che fu attraversato soltanto nel 1949. Chiusura a Parma, dove sabato 19 maggio si partirà per Milano, giungendo in Piazza Duomo.  Poi, i veicoli si dirigeranno verso Arese e il rinnovato Museo Storico Alfa Romeo, conosciuto anche come "la macchina del tempo", dove saranno disputate alcune prove cronometrate sul piccolo circuito dell'ex stabilimento del Biscione. Sarà questo un omaggio, a novant'anni di distanza, alla vittoria di Campari e Ramponi del 1928, con l'Alfa Romeo 6C 1500 SS. Da qui si raggiungerà l’Autodromo di Monza e si proseguirà per Bergamo e la Franciacorta, fino al traguardo bresciano di Viale Venezia, con la premiazione prevista poi sul palco di Piazza della Loggia. Tra i personaggi noti quest’anno al via, il bassista dei Coldplay Guy Berryman, il premio Oscar Adrien Brody, il principe olandese Van Oranje, Piero Pelù, il cantante spagnolo Alvaro Soler e l'ex pilota di Formula Uno Giancarlo Fisichella.

Alla partenza da Brescia, autorità civili e militari, personaggi noti e tanto pubblico…

"Mille Miglia, con la sua spinta verso il progresso tecnologico ha promosso una cultura del miglioramento - ha sottolineato il presidente di Mille Miglia srl Aldo Bonomi -. Competizione, lealtà e determinazione sono i valori ancora attuali dell'identità di 1000 Miglia: la coesione sociale è elemento identitario". "La 1000 Miglia - ha aggiunto il presidente dell'Aci di Brescia Piergiorgio Vittorini - porta con sé lo spirito della nostra città, di questa Brescia vivace e mai doma. Di questo sogno che si avvera ogni anno mi piace essere testimone e sono orgoglioso di essere compartecipe, a nome dei tantissimi soci del nostro Automobile Club che da 91 anni opera con spirito di servizio e senso di appartenenza a questa collettività".

 

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv