Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Montecarlo Coffe & Culture

Montecarlo Coffe & Culture

Il Montecarlo Coffee Culture è il locale dove bere “il buon caffè” a Bologna, magari tra una sessione di shopping e l'altra.

Il Montecarlo vanta una lunga tradizione storica: nato nel 1951 da un’ idea della nota imprenditrice signora Reneè, è rimasto nella memoria dei bolognesi per le colazioni dell’intera squadra del Bologna vincitrice dello scudetto del 1963-64…

Bello e luminoso l'ambiente, con musica di sottofondo (generalmente classica) è, appunto, la caffetteria ideale dove il buon caffè ordinato, diventa l’ottimo espresso servito! Sempre preparato come si deve: macinato al momento e porto in tazzina coperta per mantenere l'aroma imprigionato, per così liberare i sentori delicati e coinvolgenti proprio mentre lo si beve. Inoltre, il servizio impeccabile dei baristi, disponibili a spiegare vita, morte e miracoli delle svariate tipologie di miscele “Terzi” fruibili, sempre con dovizia di particolari: dall’Arabica (dal sapore speziato e caratterizzato da una elevata acidità e un basso contenuto di caffeina) alla Robusta (col gusto più amaro, corpo consistente e bassa acidità) fino alla Paulista (dal gusto soave, il basso contenuto di caffeina e l’elevata densità) alle altrettanto svariate preparazioni: da quello allo zabaione o alla viennese, a quello alla cubana, dal “bon bon” al “cortado” (alla spagnola)  con panna o tanta schiuma e altre numerose varianti. Ovviamente al Montecarlo Coffee Culture - spesso alle ore 17,00 (il momento canonico) - si può gustare anche un ottimo tè (fra le tante tipologie disponibili) anche con gli ottimi biscotti che valgono sempre la spesa richiesta. Purtroppo non sono molti i tavoli all'esterno, nel gazebo e anche dentro, sono spesso occupati, ma vale la pena aspettare un po’... E siccome si chiama Montecarlo Coffee “Colture”, nell’attesa, si può ammirare l’opera d’arte del momento… Dopo il quadro “Mimì” del pittore dell’800 Antonio Mancini (una delle 40 opere selezionate dalla Galleria Bottegantica di Milano) in questo periodo al Montecarlo si può ammirare, esposta, addirittura la “chitarra Scarabeo”!
La chitarra Scarabeo (1965 circa) ha una storia molto particolare, venne realizzata dall’eclettico Antonio Pioli, in arte Wandrè (Cavriago RE 1926- 2004) ispirandosi  ai Beatles e alla folta capigliatura di John Lennon. Destino vuole che al figlio di Lennon, Sean Taro Ono sia finita tra le mani proprio una Scarabeo acquistata da un collezionista italiano e che la madre Yoko Ono sia stata negli anni ’70, così come Wandrè, una tra le artiste più attive nel movimento Fluxus.

Frank Zappa nel 1986 aggiudicò il primo posto al concorso ”Miss off the wall” (concorso promosso dalla rivista americana Guitar Player) proprio alla Scarabeo di Wandrè quale chitarra più eccentrica dell’anno. Wandrè nel lontano 1957 si era prefisso l’obiettivo di costruire ed esportare veri strumenti originali e artistici dalla piccola Cavriago in tutto il mondo. Riuscì nel suo intento conquistando Bob Dylan, appunto Frank Zappa, Sean Taro Ono Lennon, Buddy Miller, Ace Frehley, Peter Holmstrom, The Kiss, Joe Perry e Johnny Depp. In Italia non poteva mancare l’interesse di Adriano Celentano, del nostro Francesco Guccini e del gruppo “I Corvi” che si esibivano anche con una Scarabeo nera e verde come quella in esposizione al bar Montecarlo. Il cerchio si chiude, sì ma si riapre perché la prossima chitarra Wandrè che si esporrà sempre lì, fu costruita in onore di Brigitte Bardot - modello BB - nel 1957. Insomma un passaggio al Montecarlo Coffee Culture a Bologna… diventa obbligatorio! Gianfranco Leonardi

Montecarlo Coffee Culture

via Ugo Bassi, 31/E

cell. 327 552 2119

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv