Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Le lasagne di famiglia Naldi

Le lasagne di famiglia Naldi

A Bologna si chiamano “sfogline” quelle che per antica tradizione culinaria,

tirano a mano la sfoglia e che sono le fate dei gourmet… Trasformano uova, acqua e farina in tagliatelle, tortelloni e tortellini, ravioli, gnocchi, tagliolini, passatelli e zuppa imperiale, spesso da asporto, ma anche tutto pronto subito da mangiare, in fumanti piatti, posate-dotati…  (modalità take away) e… una è in via del Pratello n. 69.
Al Pradèl (in bolognese) zona conosciuta per la sua intensa vita notturna, frequentata da studenti e turisti, più che da “biassanot” bolognesi (i tiratardi che "biascicavan" tutta la notte per osterie) oltre a negozi di artigianato, abbigliamento vintage, alimentari, bar e un barbiere, c’è un un piccolo locale informale, che si nota subito per la gente che aspetta in fila il proprio turno per entrare. E’ “Pasta fresca Naldi” con la lavagnetta esterna con tanto di menù del giorno e dentro un piccolo banco con dietro il laboratorio, a vista delle sfogline che, appunto, “tirano” la sfoglia.  La “frontwomen” di famiglia è Valeria, che con dovizia di particolari spiega ai clienti le ricette disponibili lì per lì… Praticamente pasta fatta in casa nella migliore tradizione bolognese: ogni piatto è di qualità, davvero saporito e leggero e si può degustare sia dentro (c’è qualche sgabello) sia in un locale di fronte, che mette a disposizioni il tavolo (purché si ordini da bere). Noi ci siamo proposti per degustare le lasagne con abbondante ragù alla bolognese e profumata besciamella, appena “uscite” dal forno!

E’ la tipica preparazione emiliana - classico primo piatto della domenica - che in centinaia di varianti, si trova in tutta Italia (e dintorni); nella versione napoletana la lasagna ha tra gli ingredienti anche la ricotta e le polpettine di carne macinata di manzo, in quella genovese  pesto e ricotta (ottima per vegetariani) e risulta leggera e indicata per il periodo estivo.

Agli inizi del secolo scorso, fu proposta per primi dai ristoratori bolognesi come piatto unico, anche con la sfoglia verde a base di spinaci e sempre con parmigiano reggiano grattugiato per tocco finale.  Le lasagne alla bolognese sono lasciate cuocere per 30 minuti in forno preriscaldato a 200° nel sugo realizzato con passata di pomodoro e soffritto di cipolla (facoltativa la noce moscata). Durante la cottura si forma una crosticina bella croccante.  Dopo di che, l’assaggio! Cominciamo a mangiarle con gli occhi: la porzione è abbondante, ben cotta e senza lembi bruciacchiati, il sugo denso, ben tirato (non deve essere liquido) il profumo, delizioso, inebria e subito ci si attiva abbondante l’acquolina… Ci premuniamo di un calice del territorio, Lambrusco Salamino di santa Croce DOC (ma per i meno razzisti consigliamo un Valpolicella Ripasso DOC Valpantena superiore o un Refosco dal peduncolo rosso DOC …). Al primo assaggio il sapore è davvero molto buono, mastichiamo lentamente per gustarle ancora di più, la carne del ragù è perfetta, non troppo saporita, né troppo cotta. Il ritmo della masticazione istintivamente aumenta… I bocconi si susseguono, la “voracità” che volevamo evitare, ci pervade, sono davvero irresistibili queste lasagne! E il vino, è quello giusto!

Morale: le recensioni lette sul web (anche su tripadvisor) e le prove comparative dello chef Simone Rugiati (de La7) sono veritiere e non esagerano: la pasta fresca, anche pronta, di famiglia Naldi a Bologna, è davvero ottima! Complimenti!

Pasta Fresca Naldi

Via del Pratello, 69/c

40122 Bologna BO
Tel. 051523288
Cell. 3939016882

 

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv