Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

In queste bellissime giornate estive quale alimento più gradito se non un gustosissimo gelato!

In queste bellissime giornate estive quale alimento più gradito se non un gustosissimo gelato!

Spesso i miei pazienti in studio mi domandano se è possibile assumere un gelato in sostituzione del pranzo o della cena.

Approfondiamo quali sono le caratteristiche nutrizionali e vediamo come scegliere un gelato di buona qualità senza farci ingannare dal claim pubblicitario!

Da cosa è costituito il gelato?

Lo potremmo definire un alimento completo perché contiene proteine, vitamine, grassi e zuccheri , provenienti dal latte, dalla panna, dalle uova e dalla frutta.

Ultimamente è nato il boom del gelato artigianale ma purtroppo dovete sapere che non esiste una legge che distingue il gelato tra artigianale, semilavorato ed industriale. Ci sono alcuni requisiti da rispettare come ad esempio deve essere prodotto nello stesso posto o nelle vicinanze, senza l’utilizzo di processi industriali. Ma non esiste una vera e propria restrizione per quanto riguarda la produzione. Infatti molto spesso i gelati anche quelli definiti artigianali utilizzano neutri o basi semilavorate.

I neutri possono essere fatti all’interno del laboratorio con addensanti come farine di semi di guar o di carrubbe, inulina, anche se spesso vengono acquistati e oltre a contenere fibre contengono grassi che troviamo con la scritta di mono e di gliceridi degli acidi grassi . Gli addensati e gli emulsionanti in genere vengono utilizzati per dare stabilità e consistenza quindi sono importanti per il prodotto finale.

Le basi invece oltre a contenere gli additivi del neutro possono contenere zuccheri, olii vegetali e aromi che in alcuni casi se la percentuale utilizzata è elevata ( maggiore del 50 %) danno il gusto del gelato, che sarà poco naturale e molto chimico.

Per fortuna il Ministero della Salute dal 2016 obbliga l’inserimento delle informazioni nutrizionali, quindi gli ingredienti su 100 gr di prodotto o per porzioni e propone delle modifiche da attuare negli anni a venire sul quantitativo calorico che deve essere ridotto, sul contenuto di zucchero, sulla riduzione degli acidi grassi trans fino a completa eliminazione .

Quindi la prima cosa da vedere per scegliere un gelato sono gli ingredienti!

Un’altra cosa da controllare è il colore del gelato, si deve avvicinare alla colorazione naturale, i colori troppo accesi come il verde del pistacchio potrebbero indicare che non è stato utilizzata la frutta secca ma una pasta di pistacchio allungata con oli, ricordate il colore deve essere marroncino . Se scegliete il gelato alla frutta occhio alla stagionalità sicuramente è difficile trovare un frutto estivo in pieno inverno!

Una volta capito come riconoscere il gelato ci potremmo domandare:

Gli ingredienti sono bilanciati in modo da creare un pasto equilibrato che sostituisca il mio pranzo o la mia cena?

Partiamo dalle porzioni, generalmente la scelta ricade su due o tre gusti e per i più golosi vi è anche l’aggiunta di panna. Un pallina di gelato pesa in genere 80 g. e vi troviamo sia carboidrati, sia proteine sia grassi anche se gli zuccheri semplici sono predominanti.

Potremmo allora pensare di optare ad un gelato alla frutta, sicuramente è meno calorico e più salutare!

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv