Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

KM90 spegne la sua prima candelina

KM90 spegne la sua prima candelina

La risto-bottega emiliana, nata a Fidenza (PR) per valorizzare le eccellenze enogastronomiche del territorio, festeggia dodici mesi di attività con tre grandi eventi.

A distanza di 12 mesi “KM90”, che si struttura su quattro spazi (risto-bottega, caffetteria, bottega e Ristorante Emiliano) disposti su due livelli e che garantisce un servizio 7 giorni su 7 dalle 07.30 alle 23.00, si conferma come format di successo.

Era il dicembre 2016 quando Silvano Romani e Ileana Marconi, Aurelio Borlenghi e Roberto Rizzi di Latteria55 e Agrinascente con Roberto Trabucchi e Walter Pavani di ProntoCarni tagliavano il nastro di KM90, la risto-bottega emiliana, a due passi dal casello autostradale di Fidenza (PR).

A parlare sono i numeri: 109.000 caffè e cappuccini serviti al banco della caffetteria e al Ristorante Emiliano, oltre 13.000 kg di Parmigiano Reggiano, pari a 325 forme, porzionate e vendute o servite (senza contare le 150 forme in stagionatura del caveau di KM90), 5.310 kg di Prosciutto crudo di Parma, pari a 592 prosciutti, affettati e serviti, a cui si sommano 1.274 kg di Culatello. Numeri che rappresentano solo una parte di quanto quotidianamente il team di KM90 fa per cercare di rendere unica l’esperienza di ciascun cliente.

KM90 ha scelto di festeggiare l’anno dalla nascita coinvolgendo i clienti e i partner in una tre-giorni all’insegna del mangiare e bere bene: sabato 16 dicembre, alle ore 18.00, andrà in scena l’apertura della forma di Parmigiano Reggiano Biologico 96 mesi di stagionatura di Bianca Modenese (Presidio Slowfood) del Santa Rita Bio Caseificio Soc. 1964 in abbinamento al Metodo classico Pinot Nero in purezza millesimato 2014 della cantina Lini 910. Domenica 17 dicembre, sempre alle 18.00, sarà invece la volta del taglio del Prosciutto crudo di Parma riserva 44 mesi di Leporati accompagnati dallo spumante brut Start della cantina di San Patrignano. Lunedì 18 dicembre, alla stessa ora dei precedenti appuntamenti, KM90 ospiterà il taglio del culatello Spigaroli (selezione speciale dello chef) 41 mesi di stagionatura e la presentazione del nuovo salume di Casa Spigaroli “Il cotto”. Si alzeranno i calici con “I tre colori del Lambrusco” della Cantina della Volta.

KM90 in breve

è uno scrigno di sapori per i buongustai, un luogo magico tra innovazione di proposta concettuale e eccellenza di materie prime garantite, quelle di alta qualità e di piccoli produttori proposti con l’orgoglio di chi l’Emilia la conosce. Quelli che garantiscono l’autenticità dei sapori della salumeria, della formaggeria e della gastronomia. KM90 si trova esattamente in corrispondenza del casello autostradale di Fidenza (tra le uscite Fiorenzuola e Parma) della A1 (la Milano-Napoli) e - appunto - esattamente al novantesimo chilometro della stessa.

www.km90.it

 

Gianfranco Leonardi

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv