Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

News

News

News dal network Degusta

Domenica 12 dicembre ultimo appuntamento dei Mercatini al Castello Il Natale è alle porte e non c’è modo migliore per prepararsi a festeggiarlo se non quello di immergersi nella magica atmosfera che si respira passeggiando per mercatini. Lo sanno bene a Frontone (PU), piccolo borgo alle falde dell’Appennino umbro-marchigiano, dove nel periodo prenatalizio sono aperti al pubblico i Mercatini di Natale nella suggestiva location del Castello della Porta, fortezza simbolo dalla quale si gode uno sconfinato panorama che dalla sottostante vallata si spinge fino al mare e alla Repubblica di San Marino.  Per domenica 12 dicembre è previsto l’appuntamento conclusivo dell’iniziativa “Nel Castello di Babbo Natale”, che quest’anno ha proposto quattro giornate dense di eventi: un itinerario emozionante tra arte, cultura e sapori delle Alte Marche, che si snoda attraverso il borgo e che soddisfa grandi e piccini. Tra le antiche mura castellane si potranno acquistare specialità gastronomiche, oggettistica e…
Sabato 11 dicembre l’appuntamento è a FICO Eataly World presso lo spazio della Fabbrica trasparente della Mortadella Bologna, per assistere al primo di 7 appuntamenti targati Consorzio italiano tutela Mortadella Bologna, “Tipi da Tapas” il nuovo show che vedrà impegnati tre chef amati dalla community dei fan della Regina rosa dei salumi: Daniele Reponi, Marisa Maffeo e Marcello Ferrarini. A partire dalle ore 15:00, solo per questo primo appuntamento, saranno presenti tutti e tre gli chef che dovranno ideare 2 ricette ispirate ad un tema svelato solo in occasione dell’evento. A rendere ancora più avvincente la sfida ci penseranno i numerosi appassionati della Mortadella Bologna, infatti saranno loro, attraverso alcuni sondaggi lanciati nei giorni precedenti all’evento, a decidere gli ingredienti che gli chef dovranno utilizzare durante lo show cooking. Questo nuovo e coinvolgente format prevederà altre 6 date, da gennaio a giugno 2022, dove i 3 chef si alterneranno e…
Tenuta Villa Bellini è un’azienda vitivinicola, situata nel cuore della Valpolicella, che si estende su sei ettari di terreno, quattro dei quali dedicati alla coltivazione della vite. I terreni costituiti da un intreccio di basamenti di rocce calcaree e calcarenitiche eoceniche, ricoperte da un sottile strato di terra, sono votati a una viticoltura biologica di precisione, attuata nel rispetto del brolo, della flora e della fauna. La viticoltura biologica di precisione prevede degli interventi minimi in vigna effettuati nel rispetto della biodiversità: il principale sistema di nutrimento del terreno è il sovescio, l’irrigazione è esclusivamente di soccorso e i trattamenti e le fertilizzazioni biologici sono eseguiti solo quando strettamente necessari e solo per i vigneti che ne hanno bisogno. Quattro sono i principali vitigni autoctoni della zona coltivati a Tenuta Villa Bellini secondo questo metodo: Corvina, Corvinone, Rondinella e Molinara. I vitigni coltivati a spalliera verticale e a pergola crescono…
Da questo dicembre a marzo 2022 si terranno quattro serate in quattro ristoranti tra le province di Siena e Arezzoper valorizzare la carne di razza Chianina, il suo legame con il territorio di origine e far conoscere al consumatore il corretto utilizzo in cucina.  Con questi obiettivi il Consorzio tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP e l’associazione ‘Amici della Chianina’ hanno organizzato ‘Chianina in tavola in tour’ - edizione speciale del progetto ‘La Valle del Gigante Bianco’ nato nel 2005 - che proporrà un’iniziativa itinerante con quattro cene-incontro in programma da dicembre 2021 a marzo 2022 e aperte a operatori di settore, allevatori, gastronauti e a tutti coloro che amano la carne Chianina a marchio Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP. Gli appuntamenti si svolgeranno in quattro ristoranti toscani della Valdichiana, tra le province di Siena e Arezzo, con l’obiettivo di valorizzare la zona di origine della razza Chianina e vedranno protagonisti quattro chef dell’Unione Regionale Cuochi…
Maia Wine è la nuova linea di spumanti nata per conquistare il gusto di un consumatore moderno e internazionale, una scelta ideale per sorprendere amici, parenti e colleghi durante il Natale. La bollicina, dalle diverse declinazioni – Maia Heritage, Maia Rosè e Maia Benacus Limited Edition – è pronta a scalare nel 2022 le vette del segmento premium con una produzione che non guarda ai volumi ma solo e soltanto alla qualità Regalare uno spumante per Natale è un classico intramontabile, a volte è un gesto prevedibile che non lascia il segno, altre volte invece è un puro atto di stile che sarà apprezzato e ricordato. Accade quando la scelta ricade su un vino dalla personalità distinta, moderna e con una storia da raccontare. È il caso di Maia Wine, nuova e autentica espressione della spumantistica italiana, già disponibile in tutte le enoteche italiane targate Signorvino. Per un aperitivo chic, un pranzo o una cena a base di pesce, per impreziosire una strenna…
In Friuli Venezia Giulia, alle falde del monte Zoncolan, nei pressi del fiume But, a due passi dalla Carinzia (Austria) in piena Carnia, a circa 500 metri  (s.l.m.) si trova Sutrio, in provincia di Udine (1200 abitanti, per tradizione agricoltori, allevatori e artigiani) - apprezzata località turistica d’estate e anche per gli sport invernali - uno dei borghi più antichi e autentici d'Italia. Il centro storico, curato e pulito, con archi, corti e loggiati, tradisce l’influenza della “Serenissima”…  Lì molti caseggiati presentano incise sulla chiave di volta dei propri ingressi le insegne con i simboli delle categorie di appartenenza dei rispettivi abitanti. La via principale - via Roma - taglia in due il paese e durante i più importanti appuntamenti folcloristici annuali - organizzati dalla Pro Loco Sutrio, supportata da sponsor locali e con la benedizione dall’amministrazione comunale - ospita stand e bancarelle dei protagonisti della filiera agroalimentare e dei produttori degli…
In questo 2021 il 54esimo Convegno Nazionale dell’Associazione Italiana Sommelier si svolgerà a Bologna dal 19 al 21 novembre. Un’occasione così importante per il settore enologico italiano, e non solo, non poteva non avere un coinvolgimento diretto di Enoteca Regionale Emilia Romagna, che sarà, infatti, impegnata su più fronti, oltre a quello istituzionale (ha dato anche il proprio patrocinio all’evento, assieme a Regione Emilia Romagna e Comune di Bologna). A partire dalle due Masterclass by Enologica in programma a Palazzo Re Enzo sabato 20 alle ore 11 e alle ore 13. Due appuntamenti aperti al pubblico (costo biglietto 25 € intero e 20 € ridotto, acquistabili anche online https://www.clappit.com/biglietti-ais-italia/showProductList.html) nel corso dei quali sarà possibile scoprire o riscoprire, conoscere o approfondire la conoscenza di alcuni dei vini simbolo dell’Emilia-Romagna, una regione capace di esprimere un patrimonio enologico formato da 19 DOC, 2 DOCG e 9 IGT/IGP. Le Masterclass saranno condotte…
L’Emilia-Romagna si prepara a un Natale speciale e da martedì 30 novembre fino al weekend dell’8 e 9 gennaio 2022 addobba a festa dai borghi medievali alle località balneari, da Piacenza a Rimini –Nel Piacentino la Casa di Babbo Natale e il suo il luna park nel borgo medievale di Grazzano Visconti, la passeggiata fotografica per il borgo di Castell'Arquato e le visite guidate incantate nel Castello di Gropparello – I mercatini di Natale a Bologna, il Christmas Village a Ferrara e i mercatini sulle barche rovesciate in acqua a Comacchio (Fe) - E ancora, la fiaccolata dei Babbi Natale a Brisighella (Ra), la pista del Ghiaccio a Faenza (Ra), con installazioni dantesche nei giardini del centro, il  “MiMaWonderland”, il Paese delle Meraviglie a Milano Marittima (Ra) e le luminarie dedicate a Dante per i suoi 700 anni - A Cervia (Ra) la pista del ghiaccio e le luci in omaggio…
3, 4 e 5 dicembre “Parigi 2021”: un piatto del Buon Ricordo a tiratura limitata per un menù dedicato alla capitale francese. Il  piatto in ceramica dipinto a mano che sarebbe stato dato in omaggio in piazza St Sulpice a Parigi a chi degustava le prelibatezze proposte nel Ristorante del Buon Ricordo allestito all’interno del “Mercato italiano” (in programma dal 25 novembre al 5 dicembre, sospeso dagli organizzatori per precauzione Covid), sarà regalato a chi parteciperà ai pranzi o alle cene del ciclo “Parigi 2021”, che si terranno nel week end del 3, 4 e 5 dicembre nei 17 ristoranti dell’associazione che avrebbero dovuto partecipare all’evento parigino.  Un piatto unico, realizzato in soli 1200 esemplari, che i commensali si porteranno a casa come eccezionale “Buon Ricordo” di un’esperienza culinaria sicuramente indimenticabile. Ciascuno dei 17 ristoranti infatti, preparerà un proprio, personalissimo Menu dedicato a Parigi che potrà essere servito in un unico convivio oppure anche proposto per tutto il week end. Ogni ristorante…
A novembre e dicembre tre lezioni dedicate ai tagli, alle caratteristiche nutrizionali e al riconoscimento del Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP.  Al via la partnership tra il Consorzio tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP e Chef Academy, Accademia Internazionale di Cucina e Pasticceria, di Terni attraverso un ciclo di lezioni dedicate ai tagli, alle caratteristiche nutrizionali e al riconoscimento della carne certificata. L’attività di formazione vedrà protagonisti gli aspiranti Chef e operatori di sala e si svolgerà ogni giovedì, dal 18 novembre fino al 2 dicembre, alla presenza di Andrea Petrini, direttore del Consorzio tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP, e di un macellaio associato. Gli appuntamenti didattici. Il ciclo di lezioni permetterà agli studenti di acquisire competenze operative (macellazione, taglio, confezionamento) e conoscenze scientifiche relative alla tipologia di razze, classificazione e genetica. L’esperienza degli addetti alla macellazione del Consorzio tutela Vitellone Bianco dell'Appennino IGP, affiancati durante le lezioni didattiche dai…
L’UNESCO ha dichiarato la Dieta mediterranea Patrimonio Culturale Immateriale dell’Umanità, su proposta di Italia, Spagna, Grecia e Marocco, definendola “un insieme di competenze, conoscenze, riti, simboli e tradizioni, che vanno dal paesaggio alla tavola”. Gustosa e nutrizionalmente bilanciata, questa cucina è tipica anche delle Isole Baleari. Anche se le Isole Baleari sono note per il mare cristallino e la natura incontaminata, l’arcipelago rappresenta un vero e proprio mondo di possibilità anche durante le stagioni fredde. Non a caso, lo sviluppo dei Segmenti Turistici Strategici (SET) punta alla destagionalizzazione del tradizionale turismo estivo attraverso cultura, sport, ecoturismo e turismo sportivo, gastronomia, lusso, MICE (Meetings, Incentives, Conferences, Exhibitions) salute e benessere. Le quattro isole che formano le Baleari (Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera) hanno non solo un vasto patrimonio artistico e storico, ma anche una forte cultura enogastronomica tipicamente Mediterranea, legata alla terra, alle radici e alle caratteristiche di ciascuna delle isole, che ha dato a ciascuna di esse un sigillo…
L’Accademia di Sommelier Coach, l’unica “digital factory” al mondo che abbina il vino alla crescita personale, ha scelto come prima tappa sul territorio la suggestiva cornice della storica azienda Allegrini per far conoscere e vivere una delle aree più prestigiose del panorama enologico italiano. Il vino è una materia viva e uno dei modi migliori per “toccarla con mano” è sicuramente l’esperienza sul campo. E se questo “campo” è uno dei territori più significativi del panorama enologico italiano, allora l’esperienza può davvero trasformarsi in un momento indimenticabile. Il 10 e 11 novembre è partita dal Veneto la prima “experience del Sensory Campus di Sommelier Coach”, l’innovativo percorso accademico sviluppato per chi vuole diventare un Sommelier Coach Professionista, capace, credibile e autorevole attraverso un itinerario formativo e sensoriale in tema di vino, sommellerie, enogastronomia e crescita personale, al di fuori delle classiche esperienze di formazione. Sommelier Coach ha scelto la Valpolicella, terra dedita alla…
Pagina 2 di 68

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv