Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

I cinquant’anni di Famiglia Olivini, vignaioli dal 1970

Notizie in evidenza

I cinquant’anni di Famiglia Olivini, vignaioli dal 1970

Per festeggiare questo traguardo la cantina bresciana ha realizzato un’edizione limitata di uno dei suoi vini più rappresentativi: la DOC Lugana.Tutto ebbe inizio cinquant’anni fa dalla passione dell’imprenditore bresciano Giuseppe Olivini per la campagna. Era infatti il 1970 quando Olivini, fondatore di un’azienda siderurgica, decise di dedicarsi a quello che probabilmente all’inizio era solo un hobby: acquistò così, a ridosso delle colline moreniche del Lago di Garda, un cascinale immerso tra i vigneti.
La svolta, in termini di sviluppo e promozione della cantina, arriva nel 1999 con la cessione delle redini dell’azienda ai nipoti Giorgio, Giordana e Giovanni. Gli stessi, affiancati dai genitori Graziella e Giulio, danno vita al brand “Famiglia Olivini” che rappresenta un progetto in continua crescita ed evoluzione. Un progetto che vede, fin dagli esordi, la partecipazione dell’enologo Antonio Crescini che ancora oggi segue l’attività sia in vigna che in cantina
Famiglia Olivini è oggi una realtà che ha saputo distinguersi. Una distinzione dettata da vini riconoscibili, da una filosofia produttiva ben chiara, dal lancio di un proprio e-commerce capace di accorciare tutte le distanze con il consumatore, da una veste grafica unica e dall’apertura, avvenuta lo scorso anno, della nuova cantina che incarna non solo lo stile dell’azienda, ma anche lo spirito di accoglienza e ospitalità.
Per festeggiare il traguardo delle 50 candeline la cantina bresciana ha scelto di realizzare
un’edizione limitata di uno dei suoi vini più rappresentativi: la DOC Lugana, ottenuta
esclusivamente da uve Trebbiano di Lugana e disponibile sia con tappo in sughero che Stelvin. Come per tutte le referenze anche in questo caso si è seguita la filosofia dell’Agricoltura Ragionata®: si tratta di un marchio registrato dalla famiglia stessa che identifica la volontà di intervenire, sia in campagna che in cantina, il meno possibile con pratiche invasive. È prima di tutto una forma di rispetto nei confronti della terra e un modo per salvaguardare il territorio.

SCHEDA TECNICA LUGANA EDIZIONE LIMITATA 50° ANNIVERSARIO
DENOMINAZIONE DI ORIGINE: D.O.C.
UVAGGIO: Trebbiano di Lugana in purezza
RESA PER ETTARO: 90 - 100 quintali
VINIFICAZIONE: Raccolta manuale in cassette, pressatura soffice, parziale criomacerazione per 12 ore a 5°C, fermentazione alcolica operata da lieviti selezionati a temperatura controllata, fermentazione malolattica parziale.
ANALISI CHIMICA: Grado alcolico 13% vol; Acidità totale 6,5 g/l; Zuccheri residui 2,0 g/l.
ANALISI ORGANOLETTICA: Colore giallo paglierino con riflessi verdognoli, spiccata mineralità con profumi floreali talvolta di agrumi; freschezza e sapidità caratterizzano il gusto aromatico e deciso.
ABBINAMENTI: Ideale per aperitivi e primi piatti, sia a base di pesce che di verdure. Ottimo con il pesce cartoccio, accompagna egregiamente carni bianche e di vitello.

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv