Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Ca’ Donadel: produzione e vendita latte, yogurt, formaggi, salumi e carne

Notizie in evidenza

Ca’ Donadel: produzione e vendita latte, yogurt, formaggi, salumi e carne

La Società Agricola Donadel e Marangon è situata nella pianura tra Treviso e Venezia, lungo il fiume Zero e poco lontano dal Terraglio, la storica strada che collega Mestre con il capoluogo della Marca. Ca' Donadel è il negozio km 0 che propone un'esperienza a 360 gradi nei sapori del Veneto di una volta.  La ricerca della qualità parte  dalla coltivazione dei campi, passando per l' allevamento e i laboratori di trasformazione, fino alla tavola, il tutto in un unica filiera,  con semplicità,  perchè le cose semplici,  sono  più genuine, e spesso più buone! Il latte non è tutto uguale... Da molto tempo ormai la nostra azienda cerca di offrire al consumatore finale prodotti di qualità legati al territorio. Spinti da questo desiderio abbiamo cominciato a pensare  di tornare all'antico: alimentare le vacche con erba e cereali come una volta.ma non sapevamo di preciso come fare , perchè questo tipo di allevamento andava al di là della nostra memoria storica  completamente dimenticato... Ci siamo guardati intorno e abbiamo scoperto che questo progetto esisteva già ed era il “Latte Nobile”, ne è nata subito una collaborazione e dopo qualche tempo siamo partiti con la rivoluzione dell' erba...Ad una mandria selezionata abbiamo somministrato una razione con tanto fieno di erbe diverse e cereali scelti, la produzione è calata di quasi il 50%,  ma il latte prodotto in questa maniera è qualcosa di molto  diverso da tutto quello che abitualmente si  trova sul mercato. 
I distributori di latte:
in azienda,  a Campocroce di Mogliano Veneto, via del Molino 25 
a Mogliano Veneto in via Ronzinella c/o il parcheggio davanti alla COOP
a Cappella di Scorzè, in via Tito Speri, 98 c/o l’Azienda Agricola Bellia Claudio
Ca' Donadel riceve il prestigioso riconoscimento da Slow Food - domenica 17 settembre 2017 
Torna anche per questa edizione dei 20 anni di Cheese la premiazione dei Locali del Buon Formaggio, un sicuro punto di riferimento per tutti gli appassionati di prodotti caseari.
Un riconoscimento nato nel 1997 per valorizzare le botteghe, ristoranti, rivenditori e osterie che offrono ottime selezioni di formaggi principalmente prodotti a latte crudo e da piccoli artigiani.
«Attraverso questa iniziativa vogliamo a esaltare le produzioni di piccola scala che mettono al centro della loro filosofia produttiva la tecnica di produzione, come i formaggi senza i fermenti e quelli fedeli alla pratica tradizionale. Ma queste produzioni hanno bisogno di essere raccontate e i loro migliori alleati non possono che essere i Locali del Buon Formaggio, ambasciatori di questo mondo che vogliamo far emergere», interviene Gaetano Pascale, presidente di Slow Food Italia.
Si tratta di 544 luoghi del gusto, presenti in tutte le regioni d’Italia, tra cui 207 osterie segnalate con il simbolo del Formaggio nella nuova edizione della guida bestseller di Slow Food Editore, Osterie d’Italia 2018, fresco di stampa e in vendita nelle librerie a partire dal 20 settembre.
«I Locali del Buon Formaggio sono una straordinaria opportunità per promuovere insieme un prodotto d’eccellenza e un territorio di grande qualità. È necessario costruire una grande alleanza tra il mondo della produzione che deve fare qualità, le istituzioni che devono salvaguardare la possibilità per i piccoli produttori di avere spazio e anche le botteghe e il mondo della ristorazione che possono promuovere il prodotto e farne capire l’unicità. Per noi è questo l’elemento che ci può far vincere la sfida della qualità», commenta il vice Ministro alle Politiche agricole alimentari e forestali Andrea Olivero partecipando alla premiazione.
La macelleria e le carni:
Dalla nostra mandria provengono i bovini che danno delle carni dai sapori intensi piacevoli.
Allevare con passione significa avere un'attenzione particolare per gli animali:
Cibo di alta qualità: frumento, mais, fieno, erba medica, soia, che cerchiamo il più possibile di autoprodurre coltivando terreni vicini all'azienda. L'acqua pura che proviene dalla nostra fonte aziendale. Il benessere generale degli animali: spazi adeguati, pulizia e scelte come quella di far riposare tutti i nostri capi sulla paglia... Se gli animali stanno bene e sono alimentati in maniera sana, la qualità delle carni è assicurata.
Nel nostro banco poi troverete i tagli classici: bistecche, macinato, bollito, arrosto, e spezzatino, che potete gustare anche con la proposta del “Pacco Famiglia” - cinque tagli diversi: la macinata mista (ottima per il ragù) il bollito con un pezzo  di tasto (per un buon brodo) lo spezzatino (morbido e gustoso) l'arrosto (taglio da intenditori) le bistecche (frollate al punto giusto dal gusto inconfondibile). Nel “pacco” un Kg. per tipo, per un totale di 5 Kg.  a solo 42,50 euro. Inoltre è sempre disponibile un'ampia varietà di preparati sfiziosi e veloci come bresaola di maiale, carne saeada, guanciale e lardo. 
La gamma dei salumi:
In ogni casa di contadini, si allevava uno o più maiali di quelli belli grossi e pesanti, per poi a dicembre “Far su el porsel” e ricavarne salumi ed insaccati di vario genere.
Questa tradizione è profondamente legata con il territorio della marca trevigiana, poiché sin dal 1600 in questa zona era concesso ai mezzadri di tenere un maiale di loro esclusiva proprietà, senza doverlo dividere con il padrone... E' chiaro che il maiale doveva essere il più grosso possibile contribuendo così  in maniera significativa a sfamare le famiglie dei contadini di solito molto numerose.
I salami erano consumati con la polenta nella colazione del mattino prima di andare nei campi, oppure con il pane nel “marendin” del pomeriggio, sia in casa sia all'aperto, accompagnati da un buon bicchiere di vino...
Dall'antica tradizione di famiglia e rifacendoci alla figura  “Salader” e alla sua arte:
“El far su”, oggi si preparano insaccati in maniera tradizionale:
Utilizziamo le carni dei maiali alimentati  con siero, cereali e crusca, che  devono essere “maturi”, cioè avere almeno 13-14 mesi...
Produciamo salami “Sale e Pepe” a fermentazione naturale, senza cioè utilizzare nessun altro tipo di conservante o starer, e questo  caratterizza il gusto nostri salami in maniera  determinante!
La gamma dei formaggi:
Una volta nelle famiglie contadine, erano le donne che facevano il formaggio, e i segreti di questo antico mestiere venivano tramandati da madre a figlia.  Così era accaduto anche nella nostra famiglia: mamma Teresa preparava ”formaggelle” e la “puina” (Ricotta) come le era stato insegnato dalla nonna... Con il passare degli anni però questa tradizione ha rischiato di interrompersi, perciò è stato molto bello per noi riscoprire l' arte del casaro, e ogni giorno produrre con il nostro latte piccole quantità di formaggio, fresco da gustare subito oppure da stagionare. Abbiamo scelto di produrre solo ”formaggi a latte crudo”, in modo che il loro sapore sia unico e inconfondibile e ricordi sempre il latte delle nostre mucche.
Le attrezzature di produzione sono quelle tradizionali: la doppiofondo tipo grana, lo spino, la lira... I formaggi non contengono alcun tipo di conservante chimico, ma solo latte, fermenti, caglio e sale. Quello che prima  era un granaio (In dialetto “Tesa”), oggi è lo spazio che accoglie le forme per la stagionatura,  facendo crescere profumi e sapori.

Società Agricola 
Donadel e Marangon
Via del Molino, 25 - 31021
Mogliano Veneto (TV)
Tel.3318663646

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv