Questo sito utilizza cookie tecnici per consentire la fruizione ottimale del sito e cookie di profilazione di terze parti per mostrare pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso all'installazione di qualsiasi cookie clicca sul pulsante "Scopri di più". Chiudendo questo banner acconsenti all'uso dei cookie

Sassonia aperta, arte e natura per ricominciare a viaggiare

Sassonia aperta, arte e natura per ricominciare a viaggiare In evidenza

Da quando è possibile viaggiare di nuovo tra Paesi dell’Unione Europea la regione Dresden Elbland Vi aspetta per combinare massicce dosi di arte, storia e cultura a indimenticabili esperienze attive nella Valle dell’Elba.

Dresda, capoluogo della Sassonia

Dresda, Giugno 2020. Finalmente le belle notizie sono tornate a circolare e con loro anche i viaggiatori! Con le dovute precauzioni e aspettative possiamo tornare a pianificare i viaggi fuori dai nostri confini nazionali, per tornare a mescolarci con i nostri vicini europei. C’è chi ad ogni modo sta pensando che sia meglio restare nel proprio Paese e chi all’estero ci vorrebbe andare ma è pieno di dubbi sul come muoversi e dove andare. Tutte le scelte in questa “strana estate” sono condivisibili, ma per orientarsi e scegliere è fondamentale essere informati sulle situazioni attuali dei Paesi in cui vorremmo andare. La Sassonia è una delle regioni tedesche tra le meno colpite dal Covid-19 e fin da ora gli ospiti internazionali sono i benvenuti. Le strutture ricettive, i ristoranti, istituzioni culturali e per il tempo libero hanno riaperto il 15 maggio e gradualmente si sono riorganizzate secondo le nuove disposizioni, offrendo nuovi formati e modalità di fruizione al pubblico. Ad attendere specialmente i turisti italiani, amanti della perfetta combinazione arte e natura, c’è la regione Dresden Elbland!

A Dresda un viaggio nella storia dell’arte e nelle eroiche imprese di Augusto Il Forte (350° anniversario).

Da vedere a Dresda ci sono le Collezioni d’Arte Statali, in primis la Gemäldegalerie Alte Meister e la collezione di sculture fino al 1800. Dopo quasi dieci anni di rinnovamento, la famosa collezione era stata aperta solo nel febbraio 2020 con una grande risposta internazionale, per poi dover chiudere di nuovo subito dopo a causa delle restrizioni per il Coronavirus. Ora i capolavori come la "Madonna Sistina" di Raffallo, "Ganymed" di Rembrandt o le vedute di Dresda di Bernardo Bellotto sono tornate inserite in un nuovo allestimento museale che garantisce un’ esperienza artistica davvero inedita. Anche i musei della Residenzschloss sono di nuovo aperti, inclusa la Storica Volta Verde (Grünes Gewölbe), rimasta chiusa ai visitatori dopo il tragico furto con scasso del 25 novembre 2019. Per tutto l'anno Dresda celebra il 350° compleanno dell'uomo la cui passione per il collezionismo e l'amore per le cose belle caratterizzano ancora la capitale sassone: Federico Augusto I di Sassonia chiamato anche Augusto Il Forte. In suo onore il Castello di Moritzburg ospita la mostra speciale “350 anni del mito di Augusto Il Forte” fino al 1 novembre 2020. Anche la nuova offerta "Fortress Xperience" è dedicata al personaggio di Federico Augusto. Questa esperienza multimediale sotto la famosa terrazza di Brühl fa conoscere la storia delle fortificazioni della città di Dresda del XVI secolo, che una volta erano tra le più moderne in Europa.

In città il meglio dell'intrattenimento a cielo aperto.

Dresda è famosa per la sua bella atmosfera nelle sere d’estate sulle sponde dell’Elba, nelle vie della Neustadt e nei locali adibiti al teatro sociale e alle operette. Tutto questo mondo si è riorganizzato a partire dal cinema, che all’Ostrage, area verde alla periferia della città vecchia di Dresda, ha aperto in versione drive-in con uno schermo di quasi 500 metri quadrati, che può rivendicare il titolo del più grande schermo pop-up in Germania (programmazione fino al 30 giugno). Si terranno anche con grande piacere le famose serate cinematografiche sulle rive dell'Elba di fronte al famoso skyline della città di Dresda (dal 25 giugno al 23 agosto 2020), mentre le Operette di Dresda saranno a cielo aperto sotto forma di passeggiate nella centrale elettrica del Mitte: 15 esibizioni tra operette e musical, da Vienna a New York, sono previsti tra il 20 giugno e il 12 luglio 2020. Infine immancabile come ogni estate il festival gratuito "Palais Sommer", dal 17 luglio al 23 agosto 2020, che porta cultura e arte alle persone nel romantico parco del Palazzo giapponese, compresi concerti e sessioni di yoga.

Divertiti, vivi la natura e sii attivo. Questa è l'Elbland!

Appena fuori Dresda si apre l’incantevole Valle dell’Elba che deve il suo nome al fiume omonimo che la attraversa donandole lucentezza e splendore. L’Elbland offre molto opportunità ai vacanzieri attivi: è possibile scegliere tra vari percorsi ciclabili ed escursionistici attraverso boschi, pianure e paesaggi lacustri e fluviali su entrambi i lati dell'Elba. In bici si può percorrere la Via Ciclabile dell’Elba per 180 km partendo dal ridente villaggio di Bad Schandau fino a Torgau, culla della Riforma Luterana. Il percorso sorprende e lascia impressionati i cicloturisti per la varietà dei paesaggi naturali e per l’alta concentrazione di tesori artistici e culturali: ovunque si presentano opportunità di lasciare la propria bici per andare alla scoperta di imponenti fortezze, splendidi castelli, di magnifici borghi e di centri storici ben conservati. Anche la Strada del Vino Sassone costeggia l’Elba, percorribile in bici o a piedi, questo itinerario che da Pirna arriva fino al villaggio di Diesbar-Seußlitz, offre un’ttima escursione nella storia del vino sassone. Consigliamo di percorrerla sopratttto nei giorni delle cantine aperte (29/30 agosto 2020), delle escursioni guidate e delle feste del vino in autunno, ad esempio a Radebeul e Meißen (dal 25 al 27 settembre 2020). Ci sono inoltre opportunità di vivere l’Elbland facendo sport acquatici, oppure in modo più rilassato e romantico prendendo uno dei battelli a vapore della flotta Sachsische Dampfschifffahr, tra le più antiche del mondo. 

Informazioni per viaggiare più sicuri.

A tutti i viaggiatori raccomandiamo prima di partire di informarsi sulla situazione sanitaria attuale in Germania e sulle restrizioni di sicurezza in atto. Pertanto consigliamo di consultare i seguenti link (in inglese): 

Informazioni sul coronavirus dal Robert Koch Institute. Raccomandazioni di viaggio sul coronavirus dal Ministero degli Esteri FAQS utili per chi vuole viaggiare in Germania

E per domande specifiche sulla Sassonia, è consigliato contattare la TMGS (Ente per la Promozione del Turismo in Sassonia) all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. , oppure gli operatori turistici presenti in regione Augustus Tour, Incoming -Sachsen e Sassonia Turistica – Firenze dell’Elba, validi riferimenti nell’organizzazione di viaggi per gruppi e individui dall’Italia in Sassonia. 

Germania/Dresda tel. +49 (0) 351 49170-15

email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
http://www.sassoniaturismo.it
http://www.sassoniaturismo-blog.it
http://www.instagram.com/saxonytourism/
http://www.facebook.com/Sassoniaturismo/ 

Condividi sui Social

Submit to DeliciousSubmit to FacebookSubmit to Google PlusSubmit to StumbleuponSubmit to TwitterSubmit to LinkedIn

Rivista mensile cartacea e Ipad - Newsletter quindicinale - Trasmissione tv - Eventi live

Tipicità e turismo enogastronomico, cucina del territorio, ristoranti e ristoratori, chef, vini e vigneron, hotellerie, itinerari turistici, trend di mercato, cultura e lifestyle.

Contatti

Degusta Srl
Via Francesco Cilea, 10
40141
Bologna (BO)
PI 03533051201
marketing@degusta.tv